SsangYong al Salone di Francoforte 2017: Rexton, nuovo capitolo della carriera

Continua l’offensiva di prodotto SsangYong: al Salone di Francoforte 2017, la Casa coreana procede sulla strada dei Suv, con il nuovo Rexton, veicolo 4×4 che spicca per la sua vocazione off-road.

Esterni nuovo Ssangyong Rexton, Salone Francoforte 2017

Il ritorno di un modello storico per il marchio, che andrà ad affiancare la Tivoli, la XLV, e la Korando, presentata a fine aprile alla Fiera di Rimini. “Rexton è quasi una marca nella marca” dichiara Maurizio Melzi, brand manager di SsangYong Italia, che abbiamo incontrato tra i padiglioni tedeschi.

NUOVO SSANGYONG REXTON

Il nuovo SsangYong Rexton, che vi abbiamo mostrato in anteprima alla vigilia del Salone, ha il dna off-road della passata generazione. Le dimensioni sono imponenti: quasi 5 metri di lunghezza. Linee pulite ed estetica equilibrata testimoniano l’attenzione dei designer per il “gusto europeo”.

Gli interni, allo stesso modo, puntano molto sul comfort, con un’attenzione particolare sulla tecnologia: tutte le versioni, per fare solo un esempio, hanno infatti il navigatore di serie.

interni nuovo Ssangyong Rexton, Salone di Francoforte 2017

FOCUS SULLA SICUREZZA

La sicurezza è una delle principali caratteristiche del nuovo SsangYong Rexton, che in questa inedita generazione, presenta ben nove airbag, tra cui l’airbag per le ginocchia del driver, e diversi Adas:

  • ripartitore elettronico di frenata (EBD),
  • sistema Forward Collision Warning (FCW),
  • sistema di frenata di emergenza intelligente (AEB),
  • sistema di allerta cambio corsia involontario (LDW),
  • commutazione automatica abbaglianti/anabbaglianti (HBA),
  • sistema di riconoscimento della segnaletica stradale,
  • sistema di telecamere con visione panoramica 3D.

 

Approfondisci: Tivoli, la nostra prova della coreana con il nome italiano

VIDEO: SSANGYONG AL SALONE DI FRANCOFORTE 2017

IL MOTORE

Il cuore pulsante del modello è il motore turbodiesel 2.2 litri SsangYong, in grado di erogare una potenza massima di 181 Cv e una coppia massima di 420 Nm.

Il modello è disponibile, a scelta del Fleet Manager, in abbinamento con un cambio manuale a 6 marce o un cambio automatico a 7 marce firmato da Mercedes-Benz. Ovviamente, la trazione integrale è un vero e proprio marchio di fabbrica. In attesa dei listini, l’arrivo in concessionaria è previsto per l’autunno.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia