30 Maggio 2020

La storia della Batmobile, da semplice cabrio a carroarmato

La Batmobile, la supercar più famosa del cinema, quest’anno spegne 70 candeline. Per festeggiarla, la Warner Bros ne ha ripercorso la storia in un documentario disponibile su YouTube.

Settant’anni e non sentirli. Sempre giovane, sempre nuova, in costante evoluzione di forma, motori, gadget, motori e colore. Sempre diversa eppure sempre riconoscibile: la Batmobile è un’icona, del cinema dei fumetti e non solo.

storia della batmobile - lego

Dopo aver venduto con un’asta milionaria il primo modello realizzato per la serie tv degli anni ’60, la Warner Bros ha deciso di festeggiare il compleanno dell’auto dell’uomo pipistrello con un film a lei dedicato.

IL DOCUMENTARIO WARNER BROS

Diretto da Roko Belic, originariamente presentato come extra dell’edizione home video de Il cavaliere oscuro di Christopher Nolan e oggi disponibile gratuitamente su YouTube. In onore dei suoi 70 anni, DC Comics e Warner Bros hanno regalato ai propri fan il documentario sulla storia della vettura creata nel 1939 da Bob Kane e Bill Finger. Poco più di un’ora per ripercorrere l’intera evoluzione della Batmobile, dai fumetti ai film, passando per la serie tv degli anni Settanta e il serial animato degli anni Novanta.

 

LA STORIA DELLA BATMOBILE

Più citata dell’Ecto-1 dei Ghostbusters, più copiata di Herbie il maggiolino, la Batmobile è la diva indiscussa delle vetture da cinema. Vera icona del mondo dell’auto a fumetti e non solo, protagonista di mille avventure su carta e pellicola, sempre al fianco del fedele Batman.

All’origine fu una semplice cabrio

Non è sempre stata un’astronave su ruote. All’inizio, con Batmobile si intendeva nulla più dell’auto personale di Bruce Wayne, una semplice Cadillac cabrio, senza nessun’arma né gadget. Tutto cambiò negli anni ’50, quando la Cadillac fu distrutta in un incidente e, al suo posto, arrivò un modello con livrea nera e gadget a non finire.

storia della batmobile - anni 50

Nasce così la Batmobile così come la conosciamo. Creata dallo specialista George Barris in soli 15 giorni per esordire nel film che vede Adam West alla guida di una versione modificata della Lincoln Futura, concept car Ford del 1995, con origini italiane. È a Ghia, infatti, che la vettura fu assemblata.

Auto alata

Nessuna novità fino al 1989, anno dell’arrivo di Tim Burton in casa Wayne, con Michael Keaton a interpretare Batman. Coprotagonista della pellicola è la lunghissima e nerissima Batmobile alata, con grossa turbina posteriore.

storia della batmobile - tim burton

È lei la Batmobile per antonomasia, quella che viene in mente pensando all’automobile degna di un supereroe, arricchita e imitata anche nei due film successivi: Batman Forever e il sequel Batman & Robin, entrambi diretti da Joel Schumacher.

L’incrocio tra una Lamborghini e un Hummer

Un incrocio tra una Lamborghini e un Hummer, così l’ha definita uno dei suoi creatori. La Batmobile ammirata nella trilogia di Christopher Nolan, con Christian Bale nei panni di Batman, è, per il momento, l’ultima versione vista della super-vettura.

storia della batmobile - nolan

Una vettura più possente che slanciata, dotata di ben 6 ruote e capace di trasformarsi in una moto (così come succede in Batman, The Dark Knight). Stavolta ha anche un nome proprio, Tumblr, ed è persino capace di muoversi per davvero.

La prossima evoluzione

Manca poco al prossimo film dedicato a Batman. La pellicola, in cui il ruolo di Batman spetterà allo spettinato Robert Pattinson, presenterà una Batmobile nuova di zecca. Stando alle prime foto pubblicate dal set, sarà ispirata a una Dodge Challenger del 1970, con motore a vista e carrozzeria strabordante tecnologici gadget.

Leggi anche: 10 film a tema auto da guardare in streaming

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia