Speciale Case auto 2014: verso una nuova mobilità aziendale

Come ogni anno, anche all’inizio del 2014 Fleet Magazine ha confezionato l’ormai tradizionale Speciale Case auto, ovvero le interviste a tutti i Costruttori operativi nel mercato delle flotte aziendali. Uno Speciale che arriva in un momento davvero particolare e difficile per l’automotive: lo testimoniano i dati di chiusura del 2013, che hanno confermato un’attesa ulteriore flessione (-7,09%) rispetto al già disastroso 2012.

UNA NUOVA MOBILITA’ Il noleggio ha però confermato nuovamente la sua capacità di adattamento alla crisi, rafforzando la sua posizione al 18% del totale mercato. In questo contesto, le Case hanno abbracciato in toto il concetto di nuova mobilità: nello Speciale Case auto 2014, i Costruttori intervistati  hanno infatti sottolineato la loro volontà di reagire al calo degli acquisti dei privati, puntando sul target aziendale, con offerte finanziarie dedicate soprattutto alle piccole e medie imprese e un focus sulle alimentazioni alternative.

VINCE IL NOLEGGIO – Elettrico, ibrido, metano, GPL, ma anche motori tradizionali di nuova generazione, car sharing e versioni Business specificatamente studiate per le esigenze delle flotte costituiscono il cuore di un’offerta pensata sempre più per “accompagnare” il cliente azienda nella costruzione e nella gestione del proprio parco auto. In questo quadro, il noleggio a lungo termine si conferma una soluzione vincente anche per le Case: non a caso, l’offerta dei prodotti captive sviluppati dai marchi a beneficio delle proprie reti è in continua evoluzione.

Cliccando qui sotto potrete leggere le interviste a:

-Fiat Group Automobiles
-Jaguar Land Rover
-Seat
-Volkswagen
-Audi
-Skoda
-BMW
-Nissan
-Mercedes
-Renault
-Mazda
-Subaru
-Infiniti
-Opel
-Gruppo PSA
-Toyota-Lexus
-Kia
Volvo
-Ford
-Hyundai

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia