Suzuki al Salone di Parigi 2018: Jimny e Nuova Vitara

Suzuki sta vivendo un momento molto positivo sul mercato europeo, come rispecchia la sua partecipazione al Salone di Parigi 2018. La Casa di Hamamatsu lmette in mostra, in anteprima europea, la quarta generazione di Jimny e Nuova Vitara, due modelli che hanno un ruolo molto importante dal punto di vista commerciale.

Il primo incarna cinquant’anni di storia, quella del fuoristrada compatto e inarrestabile. Il secondo si aggiorna e si rilancia al vertice di un segmento in grande espansione.

VIDEO

SUZUKI AL SALONE DI PARIGI 2018

NUOVO SUZUKI JIMNY

Jimny è esposto al Salone di Parigi in sette esemplari, per dare la possibilità di ammirare lo stile originale di Jimny nelle più belle varianti di colore. Lo stile e il design richiamano elementi classici e moderni in una linea in cui forma e funzione si sposano perfettamente.

Suzuki Jimny al Salone di Parigi 2018

La sagoma squadrata permette di avere immediatamente un’idea precisa degli ingombri e di sfruttare al meglio gli eccezionali angoli di attacco, di dosso e di uscita per muoversi più liberamente in fuoristrada.

Leggi anche: I 10 segreti del nuovo Suzuki Jimny 2018

ALLESTIMENTI E DOTAZIONI

Sotto la carrozzeria la quarta generazione di Jimny propone un motore 1.5 a benzina montato in posizione longitudinale e la trazione integrale inseribile AllGrip pro, con marce ridotte.

Così attrezzato Jimny è pronto a raggiungere mete che ad altri sono precluse, come sintetizza lo slogan Nobody But Jimny, offendo sempre il massimo comfort e assicurando un’elevata qualità della vita a bordo. L’allestimento, tutto di serie, propone dal climatizzatore automatico ai sedili riscaldabili, passando per i più evoluti sistemi di assistenza alla guida come il mantenimento della corsia, il riconoscimento dei cartelli stradali, la frenata autonoma d’emergenza e il monitoraggio dei colpi di sonno.

A completare il programma di sicurezza attiva Suzuki Safety Support ci sono il sistema di abbaglianti automatici e il cruise control, mentre sul fronte multimediale c’è un touch screen da 7 pollici che integra stereo, Bluetooth e navigatore e assicura connettività con gli smartphone, grazie a Apple CarPlay, Android Auto e alla presa USB.

NUOVA SUZUKI VITARA

L’altra grande novità al Salone di Parigi è Nuova Vitara, che si rinnova nel look, negli allestimenti e nella gamma motori, a trent’anni dal lancio della prima generazione. Il model year 2019 adotta la mascherina cromata sinora riservata all’allestimento S e la abbina ad un’altra modanatura cromata nella parte inferiore del frontale.

Suzuki Vitara al Salone di Parigi 2018

Nuove sono anche le luci a Led, lo skid plate posteriore e due delle tinte che arricchiscono la gamma colori donando a Nuova Vitara un’aria più elegante e raffinata anche a chi si trova nell’abitacolo. Qui spiccano una strumentazione completa e rifinita, un orologio ridisegnato, modanature sulla plancia inedite e nuovi rivestimenti per i sedili, robusti e accattivanti.

Interni Suzuki Vitara al Salone di Parigi 2018

Il facelift di Vitara porta con sé gli evoluti sistemi di sicurezza attiva, che aiutano ad affrontare ogni spostamento con maggior serenità e a evitare incidenti in un maggior numero di situazioni.

LA GAMMA SUZUKI

Jimny e Nuova Vitara sono affiancati nello stand del Salone di Parigi agli altri modelli della gamma Suzuki: la cittadina Celerio, l’ultracompatto Suv Ignis, la concreta Baleno e la grintosa Swift, anche in versione Sport. Proprio quest’ultima e Jimny possono essere “testate” virtualmente nello stand Suzuki: in un corner dedicato sono allestiti infatti simulatori che, attraverso la realtà virtuale, riproducono fedelmente le sensazioni che si possono provare al volante, sia nella guida brillante, sia nei passaggi off-road.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia