15 Novembre 2017

Digitalizzazione del mercato auto ed altro: Targa Telematics “The Best Industry 4.0 in Italy”

Un riconoscimento che attesta l’elevata qualità del lavoro sinora svolto, con riferimento quindi anche al processo di digitalizzazione che sta interessando il mercato dell’auto.

mercato auto 2017

Targa Telematics è stata indicata dalla rivista Capital come una delle aziende maggiormente innovative del panorama industriale italiano ed è stata pertanto inserita nel prospetto delle realtà presentate nel settembre scorso a Torino alla delegazione del G7, il summit che riunisce le sette nazioni più ricche al mondo.

La scelta della località è da considerarsi tutt’altro che marginale o secondaria. Torino è infatti considerata da sempre la capitale dell’automobile.

Quale palcoscenico migliore, allora, per un’azienda che si occupa di soluzioni di mobilità dove la tecnologia costituisce un fattore fortemente abilitante?

“Ricevere questo premio è motivo di grande orgoglio. Lo voglio condividere con i miei collaboratori, senza i quali non avremmo potuto raggiungere questo importante successo”. (Ing. Adriano Scardellato, presidente di Targa Telematics)

LA CENTRALITÀ DEL LAVORO DI SQUADRA

Il nome di Targa Telematics si ritrova tra le pagine di “The Best Industry 4.0 in Italy”, la pubblicazione curata in concomitanza con l’importante appuntamento, che racchiude al proprio interno oltre 40 case histories di successo.

Leggi anche: Targa Telematics tra le “100 Italian E-Mobility Stories”

È spettato all’Ing. Adriano Scardellato, presidente di Targa Telematics, ritirare a nome del gruppo il diploma che proietta conferma l’azienda italiana nell’Olimpo dei fornitori di servizi e tecnologie legati all’evoluzione industriale tracciata per il presente e per il futuro.

Adriano Scardellato è il presidente di Targa Telematics

La premiazione ha avuto quale cornice la terza edizione del workshop “Motore Italia. Come far decollare le Pmi”, organizzato da Class Editori presso la sede della Borsa Italiana a Milano (Palazzo Mezzanotte), la “casa” di tanti imprenditori e professionisti.

UN’AZIENDA DI OGGI CHE GUARDA AL DOMANI

Il focus sull’importanza del lavoro di squadra è solo uno dei segreti dietro ai successi di un’azienda che si sta impegnando per contribuire all’avvento di un nuovo paradigma di mobilità sostenuto da tre elementi ben distinti: l’innovazione tecnologica, la sostenibilità (intesa nella doppia valenza di ambientale ed economica) e l’integrazione a livello di trasporto tra le varie formule che consentono lo spostamento di persone e cose.

Leggi anche: L’impegno di Targa Telematics nel campo della smart mobility

Un altro dei pilastri che sostiene l’attività quotidiana di Targa Telematics è la capacità dell’azienda di sapersi proiettare nel futuro, riuscendo in questo modo ad anticipare le richieste di un mercato in continua evoluzione.

Un’abilità oggi certificata dal diploma ricevuto, che, secondo Scardellato, “conferma la lungimiranza e la qualità del nostro progetto di costante crescita e ricerca di innovazione”.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia