C’è anche Targa Telematics tra i protagonisti di Flotauto 2018

Per la clientela B2B e i gestori di flotte aziendali sono pronti a riaprirsi i cancelli di Rencontres Flotauto, evento alla sua settima edizione, organizzato dalla rivista francese di settore “Flottes Automobiles”.

Leggi anche: Come funziona il Desk Auto Aziendali di Assolombarda

L’appuntamento è fissato per giovedì 15 febbraio 2018 a Parigi presso la Grande Halle de La Villette. È qui che si ritrovano, tra gli altri, i grandi player tecnologici dell’indotto con le loro soluzioni sempre più orientate alla creazione di nuove forme di mobilità e a supportare la digitalizzazione in ambito fleet e asset management.

L'edizione 2017 di Rencontres Flotauto
Un’immagine d’archivio dell’edizione 2017 di Rencontres Flotauto (dal sito di Flottes Automobiles)

Targa Telematics prende parte a Rencontres Flotauto per il secondo anno consecutivo con un suo spazio espositivo allo Stand D07. Abbiamo incontrato Jad Tabet, responsabile dell’area commerciale Francia e Benelux, per fare il punto della situazione del mercato del territorio in cui opera ad un anno di distanza.

Leggi anche: Targa Telematics è “The Best Industry 4.0 in Italy”

RIFLETTORI ACCESI SU TARGA TELEMATICS

Torniamo anche quest’anno a Flotauto, perché è una vetrina internazionale, polo di attrazione di tutti coloro che operano in ambito gestione flotte – racconta Tabet –. In Francia c’è un effettivo interesse per le novità tecnologiche tese alla riduzione del TCO e per le nuove forme di mobilità. Il mercato francese e del Benelux sono in fermento e lo riscontriamo dai risultati ottenuti finora e dall’interesse dei nostri partner. Abbiamo grandi aspettative su questo evento che già nella scorsa edizione ci ha portato degli importanti contatti di business“.

Sono tante le novità che i referenti dell’azienda potranno descrivere all’evento, da ultimo il nuovo Targa Plexer Smart, con i servizi ad esso collegati.

Per il settore dell'autonoleggio c'è Targa Plexer Smart di Targa Telematics

Questo dispositivo di ultima generazione installato a bordo dei veicoli in flotta consente ai fleet manager una gestione proficua del parco circolante, con numerosi benefici, quali l’aumento dell’efficienza operativa, la riduzione dei costi e il rispetto della compliancy aziendale.

L’INNOVAZIONE DI TARGA PLEXER SMART IN VETRINA

Targa Plexer Smart permette l’erogazione di funzionalità personalizzate, migliorando i processi aziendali. Inoltre, è un aiuto concreto sia per i fleet manager che devono gestire una flotta numerosa, sia per le piccole e medie imprese che hanno flotte composte da pochi veicoli, siano essi leggeri o pesanti.

Approfondisci: Le caratteristiche di Targa Plexer Smart 

Targa Plexer Smart trasforma ogni auto in un asset connesso attraverso il collegamento alla rete di bordo in grado di dare un’infinità di informazioni sullo stato e sulla modalità di utilizzo del veicolo, contribuendo a ridurre la spesa in carburante, ottimizzando le tempistiche dei viaggi, riducendo in maniera consistente i fermi tecnici e producendo una semplificata rendicontazione amministrativa.

FLOTTE E CONCESSIONARI AUTO SEMPRE PIÙ DIGITALI

La piattaforma web e mobile permette di avere una gestione completa, dinamica e flessibile della flotta attraverso un monitoraggio preciso e tempestivo dell’uso dei veicoli.

Infine, l’utilizzatore finale può usufruire di tutti i vantaggi dell’auto connessa, come per esempio il supporto H24 7/7 della Centrale Operativa, che offre un servizio sull’intero territorio europeo in caso di emergenza o furto del mezzo.

FacileRent a Napoli è la concessionaria dell'autonoleggio

Targa Plexer Smart è uno strumento versatile e di grande utilità anche per la rete dei concessionari, che possono organizzare l’attività in modo mirato sulla base di accurati report e anagrafiche provenienti dal monitoraggio dei veicoli.

Le informazioni elaborate dalla piattaforma consentono ai dealer di avere dati aggiornati quotidianamente, generare maggiori occasioni di contatto con i propri clienti e offrire ulteriori servizi a valore aggiunto, aumentando così la fidelizzazione.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia