Ecco come funziona Telepass Pyng, Missione “parcheggi semplici”

Telepass Pyng è la app appena arrivata sul mercato, che consente di pagare il parcheggio sulle strisce blu con il semplice utilizzo di una applicazione sul telefonino. In definitiva, si tratta dell’ennesima espressione del Mobile Payment, settore in grande crescita in Italia e in Europa.

Tele'pass Pyng come funziona

A quanti di noi è capitato di arrivare ad un appuntamento di lavoro, dover trovare parcheggio in fretta e furia e, in aggiunta, pagare la sosta sulle strisce blu con il parchimetro o con i gratta e sosta? La risposta è scontata: è successo a tutti. In futuro, però, le nuove tecnologie renderanno questa procedura fortunatamente obsoleta.

TELEPASS PYNG COME FUNZIONA

Ecco come funziona Telepass Pyng, scaricabile per IOS e Android e disponibile gratuitamente per tutti i clienti Telepass registrati all’area riservata Telepass Club.

Leggi Anche: il pasticcio delle strisce blu, il parcheggio a pagamento va multato?

Molto semplicemente, la app rileva la posizione e consente all’utente di impostare la durata della sosta e di scegliere la targa associata al proprio Telepass, oppure di inserirne una nuova. Durante la sosta, è possibile anticipare o posticipare il termine in tempo reale a seconda delle esigenze e l’addebito successivo avviene direttamente sul conto Telepass.

La app Telepass Pyng, inoltre, funziona anche senza il dispositivo Telepass a bordo.

LE CITTÀ IN CUI È ATTIVO TELEPASS PYNG

Il servizio di Mobile Payment, collegato alla app Telepass Pyng, è già attivo in diversi comuni italiani: in particolare, nelle città di Ancona, Cesena, Cesenatico, Ferrara, Gatteo, Milano, Monza, Napoli, Pavia, Roma (incluso l’Aeroporto di Roma Fiumicino), Romano di Lombardia, Salerno, Saronno e Torino.

Approfondisci: come il Mobile Payment sta rivoluzionando il Car Sharing

La direzione in cui sta andando la mobilità, infine, è una sola: sfruttare sempre più la tecnologia, per rendere i servizi veloci, smart e senza l’utilizzo delle scomode transazioni “cartacee”.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia