Con Telepass basta un clic per noleggiare un’auto Arval

Telepass, in partnership con Arval, lancia sul mercato il primo servizio che consente di noleggiare tramite smartphone. Tramite l’app Telepass Pay, i clienti potranno con pochi click richiedere un’auto nuova full service consegnata direttamente a casa.

Offrire soluzioni innovative, convenienti e coerenti con le necessità di ogni persona, garantire i migliori servizi di mobilità in ogni specifico segmento, abilitare i pagamenti e attivare i servizi comodamente da smartphone sono le principali linee guida su cui stiamo basando l’evoluzione digitale di Telepass” con queste parole Gabriele Benedetto, amministratore delegato del gruppo Telepass, ha annunciato la nuova partnership con Arval.

telepass arval - noleggio

Grazie alla collaborazione con Arval, Telepass offre ai propri utenti un nuovo servizio di noleggio a lungo termine, attivabile tramite app e pensato per raggiungere anche i piccoli centri urbani, dove i servizi di noleggio sono meno frequenti. “Siamo molto soddisfatti di fornire al mercato, alle prese con il contesto attuale, una risposta concreta per una mobilità sicura, semplice e competitiva”, ha commentato Grégoire Chové, Managing Director Europe di Arval.

Approfondisci: Come funziona il noleggio a lungo termine?

NOLEGGIO A LUNGO TERMINE, MA IN TEMPI BREVI

Frutto della partnership tra Telepass e Arval è la prima offerta di noleggio a lungo termine in Italia da sottoscrivere interamente con lo smartphone e in meno di 5 minuti. Attraverso l’app Telepass Pay, sarà infatti possibile scegliere l’auto desiderata, riceverla a domicilio e, in un unico canone mensile, disporre del noleggio per 36 mesi con 100.000 km inclusi. Il tutto comprensivo di manutenzione ordinaria e straordinaria, assistenza h24 e soccorso stradale, bollo auto e copertura assicurativa.

telepass arval app

 

Inoltre, ai clienti Telepass Pay Arval offrirà la possibilità di sperimentare in anteprima la mobilità intelligente di Next, piattaforma sviluppata per agevolare l’esperienza della guida connessa e in grado di far interagire l’auto con i servizi Telepass Pay. Sarà così possibile accedere al pagamento delle strisce blu, al servizio carburante e al lavaggio auto. Gli utenti che sceglieranno i servizi Next beneficeranno dell’azzeramento dei costi dell’abbonamento Telepass e Telepass Pay per tutta la durata del noleggio e potranno usufruire ogni mese di un lavaggio auto gratuito o di un premio di 15€ di carburante.

Leggi anche: Le auto connesse 5G saranno la mobilità del futuro?

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia