Test Drive Nuovo SUV Citroën C3 Aircross: l’urban SUV che ama viaggiare

Nuovo SUV Citroën C3 Aircross è il SUV più compatto del Double Chevron, che non vuole rinunciare al grande comfort: questo è garantito da una progettazione che parte dall'interno, e da un design che ottimizza tutto l'ambiente, a cui si aggiungono i sedili Advanced Comfort per un supporto senza pari. Una guida rilassante ed efficiente, anche (e soprattutto) con il diesel BlueHDi da 120 CV!

Spazio e personalità costituiscono il DNA del Nuovo SUV Citroën C3 Aircross, che riesce a offrirli in dimensioni da compatta.

Un piccolo SUV – il più piccolo della Marca del Double Chevronlungo 4,16 metri, largo 1,7 e alto 1,5, interamente personalizzabile nell’estetica. Un cittadino che ama viaggiare, garantendo tragitti confortevoli anche per 5 persone.

Leggi Anche: Citroën C5 X, la Citroën che più Citroën non si può!

NUOVO SUV CITROËN C3 AIRCROSS: UN CARATTERE TUTTO SUO

Nuovo SUV Citroën C3 Aircross deve il suo ottimo rapporto spazio-dimensioni a buone scelte progettuali, a partire dal passo di 2,6 metri (la lunghezza è di 4,16) che si nota già dall’esterno, grazie al cofano corto e al posteriore interamente verticale. Tutti segnali di uno sviluppo partito dall’interno verso l’esterno.

Quest’ultimo comunque, non è stato trascurato, anzi. Lanciato sul mercato nel 2017, oggi Citroën C3 Aircross si presenta aggiornato nello stile, sempre con il design personale e che rompe gli schemi tipico del marchio.

Citroën C3 Aircross

All’anteriore il nuovo disegno dei fari, visto sulle ultime vetture come nuova C4 e nuova C5 X, con design dei fari anteriori a “V”, e un nuovo design della calandra con listelli a sviluppo verticale. Il frontale, in ogni caso, si presenta muscoloso e scolpito, e rende l’aspetto del nuovo SUV C3 Aircross molto imponente.

Citroën C3 Aircross

Meno evidenti gli altri cambiamenti: ci sono i nuovi cerchi da 17 pollici diamantati con design “Origami”, mentre nuovo è anche i design della cosiddetta “Terza Luce”, con trama “Chrome Glass”, che aumenta la personalità dell’auto, garantita del resto anche da nuove colorazioni, e dalle tonalità a contrasto degli specchietti, del tetto e, appunto, del finestrino sul terzo montante. 

Leggi Anche: Citroën SM, il sogno granturismo con cuore Maserati

SPAZIO PER TUTTI, ANCHE PER I BAGAGLI

Anche gli interni sono stati rivisti, sempre con possibilità di personalizzazione cromatica.

Spicca il nuovo display touch da 9 pollici, compatibile via cavo con Apple CarPlay e Android Auto, e messo in posizione intelligente, visto che non è troppo in alto, ma neanche troppo in basso, e quindi non distrae.

Citroën C3 Aircross

L’intelligenza è data anche da un’eccellente ottimizzazione dell’abitacolo, con spazio per ginocchia e testa sia all’anteriore, sia al posteriore, dove tra l’altro il divano è regolabile in lunghezza, segno della grande versatilità della vettura.

Con queste caratteristiche, Nuovo SUV C3 Aircross si presenta come un perfetto cittadino dai mille interessi: le sue dimensioni lo rendono molto semplice da parcheggiare in città, e lo rendono un veicolo adatta per portare i figli a scuola, recarsi al lavoro, fare la spesa, e insomma tutte le infinite commissioni quotidiane.

Citroën C3 Aircross

E nel weekend, o durante le ferie, è un SUV perfetto per viaggiare: il bagagliaio parte da 420 litri, che diventano subito 520 spostando in avanti il divano posteriore, e si arriva a oltre 1200 abbattendo i sedili posteriori, e ripiegando il sedile del passeggero anteriore, per una lunghezza di carico di 2,40 metri.

Una cittadina vacanziera che, grazie al vano di carico regolare e completamente sfruttabile, è in grado di ospitare tutta la nostra attrezzatura, sia di mare che di montagna. 

Leggi Anche: Come si sceglie un SUV?

NUOVO SUV CITROËN C3 AIRCROSS: GUIDARE SU DELLE POLTRONE

Due sono gli elementi che rendono Nuovo SUV C3 Aircross una vettura a tutto tondo, da usare sia in città che in viaggio, e dei quali ci si accorge solo guidandolo.

Citroën C3 Aircross

Le prime sono le sospensioni, molto morbide, che attutiscono molto bene tutte le buche che ci sono nelle città italiane, e che, quando l’asfalto è nuovo, rendono la guida eccezionale, con grande comfort.

Comodità aumentata dal secondo elemento, quasi complementare, che sono i sedili Advanced Comfort. Una tecnologia 100% Citroën, adottata su tutti i suoi modelli, e che nasce per migliorare il comfort percepito, il comfort posturale, e quello dinamico.

Questa comodità deriva da una tecnologia particolarmente complessa. Un primo strato superficiale dato da una schiuma ad alta densità con spessore di 15 mm, responsabile della morbidezza e del sostegno; e una parte centrale con un secondo e più spesso strato di schiuma, che fa da supporto e perno centrale della struttura del sedile.

Ne derivano delle vere e proprie poltrone, dalle quali è difficile alzarsi con il mal di schiena.

Leggi Anche: Ecco i SUV più economici sotto i 20.000 euro

UNA GUIDA RILASSATA

Nuovo SUV Citroën C3 Aircross è un’auto che nasce per una guida non sportiva, ma rilassata.

Questo è dato anche dal motore, il diesel BlueHDI da 120 CV, molto silenzioso e soprattutto parco nei consumi, grazie ad una media di circa 18, 19 km con un litro. Avendo provato anche il BlueHDI da 110 CV con cambio manuale, posso dire che sono entrambi ottimi motori, ma i 10 cavalli in più di questo possono fare la differenza, soprattutto nei sorpassi autostradali.

Citroën C3 Aircross

Bene anche il cambio, che permette di rilassarsi e godersi ancora di più il viaggio, visto che è l’automatico a 6 marce EAT6, con abbastanza fluida la quale, tra l’altro, aumenta la silenziosità.

Un aspetto che viene sempre meno, parlando di comfort, è la luminosità, al contrario fondamentale. Ce ne si accorge proprio in auto come Nuovo SUV C3 Aircross, che dispone di vetrate ampie e ariose, a partire dal parabrezza e fino alla già citata terza luce. A completare il tutto c’è poi il tetto panoramico apribile, molto grande e luminoso, che fa venire subito voglia di partire.

Leggi Anche: L’Alfa Tonale arriverà finalmente nel 2022!

TECNOLOGIA

L’aggiornamento del Nuovo SUV C3 Aircross include anche i sistemi di assistenza alla guida, a partire dall’Head Up Display a colori, che proietta informazioni essenziali, come la velocità, le indicazioni del navigatore, e i limiti.

Sono presenti anche assistente di corsia, Cruise control adattivo, il sistema attivo di sorveglianza dell’angolo morto, l’Active Safety Brake e la commutazione automatica dei fari.

Citroën C3 Aircross

Inoltre, pur non essendo un il fuoristrada, Nuovo SUV C3 Aircross dispone di sistemi da vero SUV, come il Grip Control e l’Hill Assist Descent, nonché modalità di guida che regolano l’assetto per facilitare la guida in contesti come neve, ghiaccio, sabbia e fango.

Nuovo SUV Citroën C3 Aircorss è, insomma, una vera e propria “smart car”, con dimensioni da città e spazio da ammiraglia, per una guida meno stressata in ambiente urbano, e per viaggiare senza pensieri e con tanto carattere, sia con i propri amici, sia con la propria famiglia.

Leggi Anche: Meglio un SUV o una berlina rialzata?

COGLIERE L’ESSENZA

Foto e video del Nuovo SUV Citroën C3 Aircross sono ambientati presso lo Spirit de Milan, il locale nato nel 2015 e che coglie appieno lo spirito della vettura: tanto spazio, e tanta personalità senza troppi fronzoli.

Lo Spirit, il cui nome indica la voglia di portare la “vera” Milano in tutto ciò che propone, dà una seconda giovinezza all’ex stabilimento Livellara. L’edificio nacque nel 1921 su progetto dell’architetto Antonio Sant’Elia, ed era inizialmente l’oleificio della famiglia Balestrini.

Nel 1963 la struttura fu comprata dalla famiglia Livellara, che scelse questi quasi 11.000 metri quadrati per fare il polo produttivo principale di creazioni in vetro, spostando da Murano a Milano la produzione, insieme ai maestri murantesi, ai loro forni e alle loro attrezzature.

Oggi è diventato un locale animato, aperto al pubblico, vivace e colorato e con tanta personalità, sempre all’insegna dell’efficienza e del mantenimento dei grandi spazi pre-esistenti, che lo rendono uno dei luoghi più personali, e affascinanti di tutta la città.

FOLLOW US

Per rimanere sempre aggiornato seguici sul canale Telegram ufficiale e Google News. Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderti le ultime novità di Fleet Magazine.

Leggi anche
Consigliati per te
Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia