7 giorni con Hyundai Ioniq PHEV: il Test Drive dell’ibrida plug-in

Abbiamo provato la Hyundai Ioniq plug-in hybrid nel nostro consueto Test Drive lungo una settimana. La versione ibrida ricaricabile è un vero e proprio must per i driver che vogliono guidare un modello green, senza soffrire di ansia di autonomia. Ecco il diario dei nostri 7 giorni al volante dell’ibrida plug-in!

Facile, sicura come un elettrodomestico e versatile grazie alla doppia alimentazione, la Hyundai Ioniq PHEV 2019 consuma poco ed è razionale in tutto. Le prestazioni? Effetto sorpresa.

La vedi e la associ immediatamente alle berline per il mercato USA, ci sali e le plastiche odorose rubano la scena sensoriale. Nessun particolare guizzo estetico nella plancia, un design globale, niente fuori posto. Meno sensazionalistica delle ibride “Made in Japan”, eppure altrettanto tecnologica. Insomma: un esempio di undestratement. Ma… attenzione a non sottovalutarla.

TEST DRIVE HYUNDAI IONIQ PLUG-IN HYBRID 2019

GLI INTERNI DELLA HYUNDAI IONIQ IBRIDA PLUG-IN

Lunedì

Ci metti davvero poco a trovare tutti i comandi, a capire le dotazioni. Per i principali sistemi ci sono ancora i tasti fisici. La Hyundai Ioniq plug-in hybrid ispira fiducia. Ti sembra di averla già presa a noleggio in qualche aeroporto del mondo, di aver già visto quella grafica del quadro strumenti, di aver già impostato la destinazione sul navigatore, di aver regolato la temperatura dell’abitacolo.

Insomma, probabilmente non ti emoziona, ma è davvero razionale, pratica. Una dimostrazione seria e concreta di filosofia “plug&play”.

Poi, in una seconda analisi, intravedi quei particolari che denotano la sua natura di veicolo ibrido: per esempio il tasto “Driver Only” nell’angolo superiore sinistro del pannello clima. Se stai viaggiando da solo, perché sprecare energia per ventilare -e d’estate raffreddare- anche il posto del passeggero, oppure la zona posteriore? Per risparmiare carburante (e soprattutto corrente, se ti stai muovendo in EV-mode) ogni occasione è buona.

Leggi anche: le novità in arrivo per la Hyundai Ioniq

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia