7 giorni con Hyundai Kona: il Test Drive della B-Suv “euro-coreana”

La Hyundai Kona è un B-SUV che riassume tutto ciò che piace oggi al mercato: design, abitabilità, sicurezza, bassi costi di gestione. Ma soprattutto equipaggiamenti da categoria superiore. Il “millino” 3 cilindri a benzina? Non sfigura.

Kona vuole diventare un’icona del mondo di oggi. Capitali orientali, progettazione europea. Un concentrato di marketing (compresa l’unicità dei 5 anni di garanzia a km illimitati) per cavalcare l’onda lunga delle crossover urbane che spopolano nel mercato e che, in Italia in particolare, conquistano sempre più Clienti-Driver di altri segmenti. Noi abbiamo provato la Hyundai Kona nel nostro consueto Test Drive lungo un’intera settimana.

Ecco il diario dei nostri 7 giorni con la crossover coreana!

IL TEST DRIVE DI HYUNDAI KONA

LOOK E DESIGN

Lunedì

Il mio primo contatto con Hyundai Kona è nel parcheggio davanti all’ufficio: in un mare indistinto di carrozzerie grigie, me ne salta all’occhio una di colore rosso corallo brillante. La sua linea è un condensato degli elementi estetici più in voga oggi.

Design Hyundai Kona

Innanzitutto l’impostazione rialzata, furbamente accentuata dalle luci anteriori disposte su tre livelli: i fari veri e propri sono centrali, ad altezza paraurti, mentre a livello del cofano ci sono le frecce e i LED diurni, quindi i fendinebbia sono in basso nello spoiler.

Ne risulta un muso alto e volitivo che, abbinato a un cofano piuttosto orizzontale, alle griglie a nido d’ape stilizzato e alla feritoia orizzontale supplementare, comunicano una personalità decisa. Anche dietro le luci sono suddivise in due zone: frecce e retromarcia al centro, stop e posizione in alto.

Poi, altra componente da crossover è il “rinforzo” dei parafanghi tramite un rivestimento in plastica grigio antracite, giocato con abbondanza e senza interruzioni dall’anteriore al posteriore. Le ruote così grandi per una “segmento B” (235/45 R18), esaltano l’aspetto da show car. Insomma, specialmente in allestimento Style, la Kona è esteticamente completa.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia