19 Giugno 2019

Test drive nuova Lexus UX 250H 2.0L HYBRID 2WD, born to be hybrid

Con la nuova Lexus UX Hybrid, il marchio si inserisce tra i C-Suv premium, andando a completare la gamma in un segmento importantissimo per il mercato italiano. Abbiamo provato la nuova Lexus UX 250H 2.0L HYBRID 2WD, con trazione anteriore e cambio e-Cvt. Potenza complessiva: 184 CV. Ecco il nostro test drive.

Il nuovo crossover Lexus UX è l’ultimo arrivato nella gamma del marchio. Riveste un ruolo fondamentale, inserendosi in una fetta di mercato strategica, rappresentata dal segmento C dei Suv premium.

Pioniere nelle vendite di auto ibride nel mercato premium, il brand Lexus, per quanto giovane, è riuscito a costruire un’importante reputazione di respiro mondiale. Merito dell’eccellenza dei suoi prodotti, tanto a livello qualitativo quanto per l’attenzione riservata ai propri clienti. Oggi il marchio punta su una gamma di modelli full hybrid.

TEST DRIVE NUOVA LEXUS UX 2019

IL SISTEMA IBRIDO DELLA NUOVA LEXUS UX

La nuova Lexus UX 2019 si posiziona tra il modello d’ingresso Lexus CT e il Suv compatto best seller Lexus NX. In Italia è disponibile solo in versione ibrida elettrificata.

Nuova Lexus UX 2019 motore ibrido

Questo crossover è spinto dal nuovo sistema ibrido elettrico di 4° generazione, composto dal quattro cilindri 2.0 a benzina a ciclo Atkinson e da un motore elettrico da 80 kW. Potenza complessiva: 184 CV. Trazione anteriore (come nel nostro caso) oppure integrale. Il cambio è sempre l’e-Cvt a variazione continua

Approfondisci: primo contatto con la nuova Lexus UX

DIMENSIONI E DESIGN

La nuova Lexus UX è lunga 4 metri e mezzo, alta 1,52 metri e larga 1,84 metri, con un passo di 2,64 metri. Le proporzioni assicurano una manovrabilità eccellente, con un ottimo raggio di sterzata.

Nuova Lexus UX 2019 design

Il design, come da tradizione del marchio, è audace e spigoloso. Davanti, domina l’immancabile calandra a clessidra, ormai il marchio di fabbrica del brand. Dietro, da evidenziare i gruppi ottici posteriori: dotati di 120 Led in sequenza, si allargano sull’intera superficie della vettura.

Uno spoiler a forma di alettone collocato sul margine posteriore del tetto, insieme ad un sottoscocca completamente piatto, contribuisce ulteriormente alla silenziosità e all’efficienza dei consumi della vettura. 

DETTAGLI AERODINAMICI

Il nome UX deriva dal concetto d’origine del progetto e del quale ne descrive appieno le intenzioni: Urban + X-over (crossover) = UX. 

Per i designer Lexus l’obiettivo era di ottenere un design in grado di coniugare solidità, eleganza e funzionalità. La griglia a clessidra, per quanto mantenga invariata la forma, si distingue da quella degli altri modelli per diversi dettagli: una nuova trama, caratterizzata da elementi singoli la cui forma cambia gradualmente allontanandosi dal logo Lexus collocato in posizione centrale, offrendo un aspetto tridimensionale che varia in base alla prospettiva.

Nuova Lexus UX 2019 frontale

Tra i dettagli, poi, spiccano le luci di marcia diurne, con una disposizione che enfatizza la firma visiva a forma di “L” dei gruppi ottici, che risaltano come ciglia sopra i fari Bi-led o tri-led (a seconda della dotazione).

Le modanature degli archi passaruota, che proteggono i parafanghi dai detriti sollevati dagli pneumatici, sfruttano il flusso dell’aria che scorre sui loro margini per migliorare ulteriormente la stabilità del veicolo. Un contributo simile è offerto dai gruppi ottici posteriori.

LA PIATTAFORMA 

Il nuovo crossover Lexus UX è il primo modello Lexus progettato sulla piattaforma GA-C, la base portante delle credenziali dinamiche della vettura, concepita per assicurare una risposta pronta, insieme ai massimi livelli di sicurezza e stabilità. La nuova piattaforma garantisce una straordinaria rigidità strutturale, grazie all’utilizzo di materiali ad elevata elasticità e una struttura ad anello sul posteriore. 

Nuova Lexus UX 2019 sistema ibrido

Il baricentro è il più basso della categoria, un particolare dovuto alla struttura della piattaforma GA-C. Questa caratteristica, di fondamentale importanza per la maneggevolezza e per la qualità della marcia, è supportata dalle numerose misure finalizzate a ridurre il peso della vettura, tra cui l’impiego di pannelli in alluminio per le portiere, i parafanghi, il cofano, e i materiali in resina per il portellone posteriore

Diventando il primo crossover compatto firmato Lexus, la UX Hybrid va ad affiancare i Suv Lexus NX e Lexus RX, a completamento di una gamma a ruote alte capace di esprimere appieno il carattere del brand: design audace, performance straordinarie, tecnologie all’avanguardia e maestria artigianale Takumi.

EQUIPAGGIAMENTI E ABITACOLO

Anche gli interni qualificano questo crossover come una vera Lexus a tutti gli effetti, come testimonia l’allestimento Luxury (quello della nostra auto in prova). Materiali gradevoli e assemblaggi solidi sono riscontrabili un po’ dappertutto, mentre la plancia, con la sua notevole dose di tasti, fa subito intuire che la carne al fuoco è tanta. 

Nuova Lexus UX 2019 abitacolo

Le conferme arrivano dopo i primi chilometri: dai fari a matrice di Led all’head-up display, a integrazione dei dati del quadro strumenti, dai numerosi sistemi di assistenza alla guida (tutti di serie con il Lexus Safety system+) al comfort dei bei sedili in pelle, riscaldabili e ventilati, fino allo schermo del sistema multimediale da 10,3 pollici, gestito con il touchpad sul tunnel centrale.

Nuova Lexus UX 2019 Adas

Pure il selettore delle modalità di guida, sopra il quadro strumenti, è una firma della Casa. La nuova Lexus UX, insomma, non ha alcuna difficoltà a ribadire il suo posizionamento premium.

LUSSO ARTIGIANALE

Dentro, si ha la sensazione di trovarsi all’interno di una berlina di lusso ma con una seduta più alta e la versatilità tipica di un crossover. Tutto è ispirato alla visione “Human-Centered”. I materiali e la maestria artigianale sono quelli che hanno reso il brand Lexus famoso nel mondo, coniugando la tradizione e l’ospitalità giapponesi alle più moderne tecniche di produzione.

interni lexus ux hybrid 2019

I designer hanno cercato di eliminare il confine tra esterno e interno, creando uno spazio senza soluzione di continuità. L’effetto assicura al guidatore un eccellente campo visivo con una chiara percezione delle dimensioni del veicolo.

Questo concetto è più evidente dal sedile sul lato guida, dove la sezione superiore del cruscotto sembra estendersi oltre il parabrezza. Viceversa, visto dall’esterno, il cofano sembra che si colleghi direttamente al cruscotto.

Per quanto riguarda l’infotainment, disponibile di serie un display EMV (Electro Multi Vision) da 7 pollici, mentre con il Lexus Navigation System è integrato un sistema EMV da 10,3 pollici.

COME VA E QUANTO CONSUMA LA NUOVA LEXUS UX

La guida, a bordo della nuova Lexus UX, è rilassata e scorrevole. Il propulsore endotermico e quello elettrico sono affiatati e si avvicendano con solida fluidità. Ne consegue un sistema efficiente e anche prestante: la potenza totale, infatti, non è trascurabile. Ottimo il comfort, sia sul fronte acustico sia su quello delle sospensioni. Il Drive Mode Select, inoltre, consente al driver di adattare il comportamento dell’auto alle diverse condizioni di guida.

Nuova Lexus UX 2019 nera

Capitolo consumi: i numeri sono molto interessanti. In città la Lexus UX è molto parsimoniosa, ma sa difendersi dignitosamente anche nei tratti meno favorevoli. Con una media di oltre 16 km/l, si conferma un crossover ibrido poco assetato. In più, solo 97 g/km di CO2 e livelli di NOx del 92% più bassi rispetto ai limiti previsti per l’omologazione. Niente ecotassa, naturalmente.

LA NUOVA LEXUS UX NELLE FLOTTE

Il nuovo modello strizza l’occhio pure alle flotte aziendali. Nel comparto fleet, il segmento dei C-Suv premium cresce in maniera vertiginosa ed è destinato ancora ad aumentare i volumi. Per questo motivo, oggi essere presenti in questo settore con una novità di prodotto è determinante.

Se poi a questo si aggiunge anche il fatto che Lexus UX Hybrid è per il momento l’unica proposta Full Hybrid Electric, allora il modello rappresenta un chiaro fattore di successo. 

Nuova Lexus UX 2019

Grazie al design e alla motorizzazione 2.0 Hybrid, la nuova Lexus UX punta al middle management delle car policy e agli user chooser di molte aziende, mirando anche a soddisfare le esigenze e i gusti di molti liberi professionisti

Leggi anche: il nuovo crossover Lexus UX alla prova dei Fleet Manager

QUANTO COSTA LA NUOVA LEXUS UX 2019

Il listino della nuova Lexus UX parte da 37.900 euro. A disposizione, la nuova formula di finanziamento Pay per Drive Connected che consente, grazie alla connettività presente sulla vettura, di adattare il piano dei pagamenti all’effettivo utilizzo dell’auto.  Per le flotte c’è anche la versione Business.

Leggi anche: come funziona il Pay per Drive Connected

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia