I Top6 car sharing italiani e i loro progetti per il 2018 [FOTO]

Il car sharing nel 2018 è pronto a vivere un altro anno da protagonista assoluto. Come sappiamo, negli ultimi anni la formula ha vissuto un vero e proprio boom che non accenna ad arrestarsi.

Car sharing 2018

L’auto condivisa è ormai una realtà consolidata nelle principali città italiane. Una formula che fa gola a sempre più attori, tanto che l’offerta è in continua crescita. Non solo consumer, però. Anche il canale Business ha un peso specifico rilevante per i player, che spesso propongono servizi ad hoc.

Approfondisci: car sharing, tutti i segreti del boom 

Quello tra car sharing e flotte aziendali, infatti, è un binomio sempre più affermato. Il boom del car sharing s’intreccia sempre più con l’utilizzo lavorativo. Per questo, vi proponiamo qui i progetti dei 6 principali player.

Car Sharing Auto in flotta Città Costo di iscrizione Tariffa Servizi per le aziende
Adduma Car 32 Renault Zoe
8 Nissan
e-NV200
Firenze Nessuno 0,20 €/min la prima ora
0,09 € dalla seconda (per Zoe)
Allo studio (lancio previsto nel 2018)
Car2go 2.100 smart
(fortwo e forfour)
Milano, Torino, Firenze, Roma 9 euro 0,24-0,26 € /min Business Profile e Business Account
DriveNow 500 BMW e Mini Milano 29 euro 0,31-0,34 € /min Account Business
Enjoy 2.400
Fiat 500
Milano, Roma, Torino, Firenze, Catania Nessuno 0,25 € /min Soluzioni ad Hoc per la clientela Business
Share’ngo 1.470 quadricicli elettrici ZD Milano, Firenze, Roma, Modena 10 euro 0,28 € /min tariffa base (personalizzabile) Account Business
Ubeeqo Oltre 150 auto di diversi modelli Milano Nessuno Flexy: da 2,2 € l’ora e 29 € al giorno + canone mensile 5 €
Easy: da 5 € l’ora e 39 € al giorno. No canone mensile.
Profilo Business, conversione della Flotta Aziendale in Car Sharing

I TOP6 CAR SHARING DEL 2018

ADDUMA CAR 

Il nuovo protagonista del car sharing 2018 è Adduma Car, start-up siciliana che ha da poco lanciato un nuovo servizio di car sharing elettrico a flusso libero a Firenze.

Car sharing 2018 Adduma Car

La novità per il 2018 è che, oltre alle auto, sono disponibili anche i veicoli commerciali. Omoove (società di Octo Telematics) ha realizzato la piattaforma dedicata, mentre ALD Automotive ha fornito la flotta con la formula del noleggio a lungo termine. Adesso circolano 32 Renault Zoe e 8 Nissan e-NV200. L’obiettivo è di ampliare il parco a 100 veicoli entro marzo, con l’inclusione anche del nuovo Renault Kangoo Z.E. E la prossima tappa sarà il corporate car sharing a Milano.

“Il nuovo servizio di car sharing elettrico a Firenze è low-cost” ha detto Antonio Campione, ideatore e amministratore unico di Adduma car. Per quanto riguarda le auto, si parte da 20 centesimi al minuto la prima ora, che scendono a 9 centesimi dalla seconda ora. Solo un centesimo, poi, dalla nona ora. Un giorno intero costa 59,40 euro. Prezzi leggermente più alti per i veicoli commerciali: 22 centesimi al minuto la prima ora, 11 centesimi dalla seconda ora e sempre un centesimo dalla nona. Per un’ora, quindi, bisogna pagare 13,20 euro, per due ore 19,80 euro e per 24 ore 69 euro.

Leggi Anche: la presentazione di Adduma Car a Firenze

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia