27 Novembre 2013

Toyota e Lexus: cresce la gamma ibrida per le flotte

Possiamo affermarlo tranquillamente: quello tra Toyota e l’alimentazione ibrida è un matrimonio davvero florido, che punta a conquistare anche e soprattutto il comparto “fleet”. “Nel mondo, attualmente sono circa 6 milioni i clienti che hanno scelto l’ibrido – conferma Mariano Autuori, fleet & used senior manager di Toyota Italia -, e anche nel nostro Paese, in particolare con AurisAuris Touring Sports, abbiamo importanti opportunità di crescita”

UNA CHIAVE PER IL CORPORATE –
La ricchezza dell’offerta è testimoniata dai lanci più recenti: Auris berlina e Auris Touring Sports, alle quali si aggiunge la Nuova Lexus IS300 Hybrid, modello che, anticipa il manager “ha le carte in regola per affermarsi sul mercato flotte nel suo segmento di riferimento”.  “Per noi, l’alimentazione ‘full-Hybrid’ è una chiave per entrare nel mondo delle aziende – aggiunge Autuori -, perché, oltre ad essere una tecnologia sicura, soddisfa esigenze molto sentite e coerenti con le loro aspettative: in primis, la riduzione dei costi di gestione e dell’impatto ambientale. Oggi, per di più, siamo in grado di offrire ai Fleet Manager un’ampia gamma di modelli ibridi, che spazia dalla piccola Yaris alla proposta ‘premium’ del marchio Lexus”.

(Il servizio completo sarà disponibile sul numero di dicembre di Fleet Magazine)

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia