1 Settembre 2015

Volvo XC90, tre pacchetti Business per le aziende

La nuova Volvo XC90 si posiziona nella fascia alta del mercato, senza però dimenticare il noleggio a lungo termine per pmi. Proprio per questo offre tre pacchetti Business. Rispetto alla precedente versione resta solo la denominazione: è cambiato proprio tutto, a partire dai motori Drive-E a quattro cilindri da 2 litri, con diversi livelli di potenza. E poi, la nuova architettura modulare SPA, che sarà adottata da tutti i modelli futuri di gamma alta della Casa svedese.

ENTRY LEVEL – Il primo pacchetto Business Kinetic è a disposizione sulla versione d’ingresso della Volvo XC90 (Kinetic, appunto) e costa 1.450 euro (Iva inclusa), con un vantaggio del 31% per il cliente. Comprende il quadro strumenti digitale (active TFT Crystal Display) da 12,3” a colori ad alta risoluzione (personalizzabile nelle informazioni e nelle impostazioni grafiche – Elegance, Eco e Performance), il Park Assist posteriore e il navigatore Pro con servizio RDS-TMC Italia e grafica 3D (include mappa Europa su Hard Disk, impostazione vocale della destinazione e aggiornamento cartografico semestrale a vita, funzione di navigazioe street view, funzione ECO-driving, ricerca dei luoghi d’interesse circostanti, funzione send-to-car per invio alla vettura della destinazione e accesso alle app Park&Play, Yelp, Glympse, Wikipedia, Fuel prices, Weather).

GLI ALTRI PACK – Il secondo pacchetto Business si abbina all’allestimento intermedio Momentum e prevede, oltre a quanto già incluso nel primo, anche il Park Assist Pilot e il Park Assist anteriore, oltre che posteriore (sensori di parcheggio, situati nel paraurti posteriore e anteriore della vettura, con sistema di parcheggio semi-automatico orizzontale e verticale), per un prezzo di 1.850 euro, sempre Iva inclusa (1.480 euro per i due allestimenti top di gamma Inscription e R-Design e per la versione ibrida). In questo caso il vantaggio per i clienti, inclusi quelli del noleggio a lungo termine per pmi, è del 25%. L’ultimo pacchetto Business con Premium sound (disponibile sempre a partire dall’equipaggiamento Momentum) aggiunge a quanto compreso nei due pacchetti precedenti l’impianto audio Bowers & Wilkins con amplificatore digitale da 1.400 Watt, 19 altoparlanti e un subwoofer ventilato. Il prezzo per questo pacchetto sale a 4.370 euro (4mila euro per gli allestimenti Inscription e R-Design e per la versione ibrida). Invariato invece il vantaggio cliente.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia