Toyota Fleet Mobility Italia diventa Kinto Italia

Toyota Fleet Mobility Italia, società del Gruppo Toyota dedicata ai servizi di mobilità, è diventato Kinto Italia. Il cambio di denominazione coincide con il lancio di Kinto Europe Gmbh, società dedicata ai servizi e prodotti per la mobilità.

Siamo davvero orgogliosi di raccogliere questa nuova e importante sfida a favore della diffusione di una mobilità sempre più sostenibile” ha dichiarato Mauro Caruccio, già Ceo Toyota Financial Services Italia e oggi anche Chairman e Ceo Kinto Italia.

kinto-italia-toyota

Dopo il lancio del brand di mobilità Kinto a inizio 2021 (clicca qui per saperne di più), Toyota Fleet Mobility diventa Kinto Italia. Un ulteriore passo nel percorso di evoluzione del Gruppo Toyota in Mobility Company. Kinto deriva da Kintoun, in giapponese “nuvola volante”, quella che trasporta a richiesta i personaggi dei cartoni animati.

Approfondisci: Le aziende automobilistiche stanno diventando aziende di mobilità?

TUTTI I SERVIZI KINTO ITALIA

In Italia Kinto prevede cinque diverse soluzioni di mobilità, dal possesso prolungato all’utilizzo temporaneo delle vetture.

  • Kinto One è il noleggio a lungo termine all-inclusive dei veicoli elettrificati (qui l’intera gamma Toyota, qui quella Lexus) della gamma Toyota e Lexus, anche commerciali.
  • Kinto Share accorpa servizi di car sharing rivolti ad aziende, enti pubblici e privati cittadini. Dopo l’esordio a Venezia nel 2018, il servizio è oggi disponibile anche nelle province di Milano, Pavia, Varese, Novara, Bologna e Cesena con la formula Station Based, che permette la prenotazione delle vetture via app e il ritiro presso le concessionarie Toyota e Lexus.
  • Kinto Join è il servizio di car-pooling aziendale per condividere il giornaliero tragitto casa-lavoro, servizio arrivato in Italia dopo il successo ottenuto in Inghilterra e Germania.
  • Kinto Flex, attualmente ancora in fase di pilotaggio, il servizio proporrà un noleggio in abbonamento in cui il cliente può usufruire di diversi modelli della gamma e cambiare vettura quando lo desidera.
  • Kinto Go è un’app in grado di coprire, con un singolo account, i diversi aspetti di un viaggio multi-modale, scaricata ad oggi da oltre 55.000 persone.

kinto-italia

La nostra ambizione è quella di diventare il fornitore di mobilità scelto da tutte le tipologie di cliente. Kinto, infatti, racchiude in un unico marchio una gamma veramente diversificata di servizi di mobilità, dal noleggio a lungo termine o in abbonamento, al car sharing, al car-pooling e oltre”, ha dichiarato Tom Fux, Ceo di Kinto Europe.

In Europa Kinto è già attivo in Italia, Germania, Francia, Spagna, Regno Unito, Danimarca, Svezia, Norvegia e Portogallo.

Leggi anche
Consigliati per te
Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia