L’offerta business di Ubeeqo, dalle grandi aziende alle pmi

Ubeeqo propone soluzioni di mobilità per il mercato business e consumer. Si rivolge sia ai privati, sia a pmi, liberi professionisti e aziende. A Milano, ha ampliato l’offerta del car sharing, con un servizio “a postazione fissa” (è possibile prenotare la macchina con anticipo, fino a un mese prima, in modo da assicurarsi il veicolo di cui si ha bisogno). Ciò significa che l’auto va presa e posteggiata nell’apposito parcheggio. Obiettivo dell’azienda: fornire un servizio smart e conveniente, alternativo all’utilizzo dell’auto di proprietà. 90 i parcheggi attivi e 150 i veicoli disponibili (dalla Smart al Cargo), con noleggi orari, giornalieri o settimanali.

Per quanto riguarda Ubeeqo business, sono diversi i brand (a livello europeo) che hanno già ottimizzato le proprie flotte aziendali con la start-up entrata nell’orbita del Gruppo Europcar (che ne ha acquisito l’intera proprietà ad aprile): LVMH, Michelin, L’Oreal, Siemens, Danone, Airbus e molti altri. Oltre a Milano, l’azienda è attiva a Parigi, Londra, Berlino, Amburgo, Bruxelles, Madrid e Barcellona.

Approfondisci: L’arrivo a Milano

UBEEQO BUSINESS

Le opzioni di Ubeeqo Business si dividono in due fronti. Alle grandi aziende, con un parco auto piuttosto oneroso e non utilizzato al meglio, Ubeeqo propone una soluzione su misura che consiste nel convertire la flotta aziendale in car sharing.

La situazione cambia per le piccole e medie imprese o i liberi professionisti, che gravitano nella città di Milano. A tutti loro Ubeeqo business offre la possibilità di usare le auto in car sharing per fini aziendali. Basta attivare un profilo business, che permette l’aggiunta di dipendenti e collaboratori e garantisce all’azienda un controllo in tempo reale degli utilizzi e delle spese.

Ubeeqo business car sharing

Leggi anche: Sharing is caring, la sicurezza a bordo delle auto in condivisione

L’OFFERTA PER I PRIVATI

Ubeeqo è fruibile sia tramite sito web (www.ubeeqo.it) sia attraverso l’apposita app (Google Play e Apple Store). Per accedere al servizio e prenotare l’auto, occorre prima iscriversi, caricare i propri documenti e attenderne la validazione. Quindi, si può procedere con il primo noleggio.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia