2 Settembre 2020

Presto le auto Ford potrebbero parcheggiarsi da sole

Ford sta testando una tecnologia che permette alle auto di parcheggiarsi in autonomia all’interno di garage dotati di infrastrutture Bosch di intelligence parking.

Guidare è divertente, parecchio meno lo è parcheggiare. Nel corso degli anni, numerose tecnologie hanno cercato di rendere l’annoso compito più facile, a partire dalle telecamere posteriori fino ai sensori di parcheggio. Presto, però, il parcheggio potrebbe trasformarsi in un, poco piacevole, ricordo.

parcheggio automatico ford

Auto in grado di auto-parcheggiarsi, questo l’ambizioso progetto di Ford in collaborazione con Bosch. L’Ovale Blu sta infatti sperimentando una tecnologia che potrebbe rendere le auto connesse capaci di entrare nel garage e mettersi al proprio posto in totale autonomia.

Approfondisci: Park Assist, come funziona il parcheggio automatico

IL VALET PARKET AUTONOMO DI FORD

Il funzionamento è semplice. Arrivato di fronte al garage, il driver scende dall’auto e, tramite l’app collegata, invia al veicolo il comando di parcheggio. L’automobile entrerà in contatto con l’infrastruttura di sosta e troverà in automatico un posto adatto alle proprie dimensioni, raggiungendolo in totale autonomia. La tecnologia ideata da Ford garantisce una velocità di manovra abbastanza bassa da non creare pericoli e un riconoscimento immediato di ostacoli e pedoni.

ford valet parking

Tramite l’app il proprietario del veicolo avrà anche la possibilità di pagare la sosta e, una volta pronto a ripartire, richiamare il veicolo nel punto di ritiro prestabilito. In futuro potrebbe essere possibile autorizzare l’auto a muoversi all’interno del garage per raggiungere, guidata dalle infrastrutture Bosch, l’area dedicata al lavaggio o al rifornimento. Il Valet Parket autonomo potrebbe consentire il contenimento del 20% di veicoli in più, sfruttando anche lo spazio di solito riservato all’apertura delle portiere.

Leggi anche: Cosa sono e come funzionano i sensori di parcheggio

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia