Oltre i confini dei veicoli commerciali: il nuovo Berlingo

Tra le novità dei veicoli commerciali 2015 spicca il Citroen Berlingo, che vedremo dal vivo al Salone di Ginevra.

ESTETICA ACCATTIVANTE – Lo possiamo definire multispazio o ludospace, come i francesi hanno ribattezzato questo genere di veicoli, sempre più accattivanti, versatili e confortevoli. Esteticamente Berlingo si rinnova con linee morbide e angoli smussati, un anteriore ridisegnato e arricchito da nuove luci a Led, due nuove tinte per la carrozzeria (Acier Grey e Moka Brown) e una gamma rivista, nei contenuti e nelle motorizzazioni. Sono quattro gli allestimenti: Live, Feel, Shine, XTR, ognuno con un design leggermente diverso del paraurti anteriore. Oltre a questi, da segnalare anche lo speciale concept Berlingo Mountain Vibe Concept.

GLI SPAZI – Lungo 4,38 m e alto 1,81, Berlingo ha un passo di 2,73 m e offre un bagagliaio dalla capacità compresa tra 675 e 3.000 litri, a seconda della configurazione scelta per i sedili. Dotata di tre sedute indipendenti nella seconda fila, la nuova Berlingo offre anche il tetto Modutop e una serie di vani interni all’abitacolo che hanno una capacità totale di 170 litri. Da segnalare anche il debutto di nuovi rivestimenti interni in tessuto.

TECNOLOGIA –  L’offerta comprende sensori di parcheggio, cruise control con limitatore di velocità, sensore luci e pioggia, hill-start assist e Grip Control. Nuovi sono anche l‘Active City Brake, i sensori di parcheggio anteriori e la retrocamera, così come – all’interno dell’abitacolo – il nuovo infotainment con touch screen da 7″, da cui è possibile controllare le varie funzioni di navigazione, multimedia e telefonia, tramite il Bluetooth con funzione di audio streaming. Anche sulla nuova Berlingo, peraltro, fa il suo debutto la tecnologia MirrorScreen.

I MOTORI –  La gamma motori è tutta articolata sulle unità diesel 1.6 BlueHDi, e comprende le varianti da 75 CV (cinque marce manuale, 4,3 l/100 km e 113 g/km di CO2), 100 CV (cinque marce manuale, 4,3 l/100 km e 113 g/km di CO2), 100 CV Start&stop (cinque marce manuale, 4,1 l/100 km e 109 g/km), 100 CV Start&stop ETG6 (sei marce robotizzato, 4,2 l/100 km, 109 g/km di CO2) e 120 CV Start&stop (sei marce manuale, 4,3 l/100 km, 113 g/km).

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia