26 Giugno 2013

Veicoli commerciali Opel: ecco le ultime novità

Il nome è quantomai evocativo: Opel Flex Care. Si tratta di un programma europeo rivolto principalmente al target delle pmi, che Opel lancerà in anteprima a settembre in Italia sui propri veicoli commerciali e che consisterà nella creazione di pacchetti di servizi (assistenza, garanzia, manutenzione) personalizzati e flessibili a seconda di variabili fondamentali, quali ad esempio la durata contrattuale e le percorrenze chilometriche. Una notizia importante, che la Casa ha annunciato ieri durante un evento dedicato alla propria gamma di mezzi commerciali, andato in scena nel centro prove di Dudenhofen (Germania).

UNA GAMMA RICCA – La gamma di veicoli commerciali Opel è caratterizzata da tre modelli, Movano, Vivaro e Combo, e si articola in ben 338 versioni diverse. Le motorizzazioni principali – 2.3 CDTI per Movano, 2.0 CDTI per Vivaro, 1.3 CDTI per Combo – sono state studiate dalla Casa per garantire il più basso livello di consumi ed emissioni, come dimostra l’introduzione del dispositivo Start/Stop su Combo e Movano. Combo, inoltre, è disponibile anche in una versione CNG a metano. Nel 2014 è in programma, inoltre, un’importante novità: il lancio della nuova generazione di Vivaro.

ALLESTIMENTI CERTIFICATI  – La Casa, infine, dedica un focus particolare sugli allestiti: lo scorso anno, infatti, ha inaugurato un programma europeo di certificazione degli allestimenti, denominato “Opel Certified Conversion”. Obiettivo: garantire ai clienti e allo stesso Costruttore che le trasformazioni siano effettuate “a regola d’arte”, secondo standard di qualità ben precisi richiesti da Opel ai partner allestitori. Attualmente gli allestimenti certificati sono un centinaio, ma la Casa ha anticipato di volerne certificarne altri cento entro la fine dell’anno.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia