Veicoli industriali, i dati del mercato a febbraio: soffrono i mezzi trainati

In tempi di pandemia di coronavirus, un settore come il trasporto merci è cruciale. Il mercato dei veicoli industriali registra un recupero a febbraio sul fronte autocarri, significativo il calo legato ai rimorchi

Nell’emergenza coronavirus, il settore del trasporto merci su gomma riveste un ruolo cruciale per assicurare l’approvvigionamento anzitutto della grande distribuzione organizzata. Opera tra mille difficoltà, non ultimi i controlli supplementari ai confini. 

Comparto dei mezzi pesanti che non sarà esente dall’impatto del blocco delle attività, produttive e non, nei numeri che realizzerà il mercato dei veicoli industriali in questi mesi di crisi da pandemia.

mercato veicoli industriali

MERCATO VEICOLI INDUSTRIALI, I DATI DI FEBBRAIO

Su febbraio, l’Anfia ha diffuso dati che dicono di un -23,7% di nuovi libretti su veicoli trainati, a fronte di un +9,7% registrato dagli autocarri e un +19,9% dagli autobus, fonte trasporto passeggeri. Scenario tracciato senza registrare ancora le conseguenze del diffondersi del virus Sars-CoV-2.

Leggi anche: Il coronavirus e l’economia italiana in recessione

Attivare gli investimenti previsti dal Decreto fiscale e dalla Legge di Bilancio 2020 – complessivamente 62,9 milioni di euro – e ripristinare le procedure presso le Motorizzazioni provinciali per la verifica e prova dei mezzi – compatibili con le ordinanze di contenimento della diffusione del contagio del coronavirus – sono due punti segnalati dall’Anfia per supportare il mercato e preparare la ripartenza.

Leggi anche: Il mercato auto era malato già prima della pandemia?

A soffrire particolarmente, nel primo bimestre dell’anno, è il mercato dei veicoli trainati, rimorchi e semi-rimorchi pesanti devono fare i conti con un -19,8% di nuovi libretti tra gennaio e febbraio, a fronte di un mercato degli autocarri in ripresa sul singolo mese in esame, a febbraio con +9,7% sullo stesso periodo del 2019.

I DATI DEL TRASPORTO  MERCI

 

Autocarri

Rimorchi

Semi-rimorchi >3,5t pt

Nuovi libretti

     

Periodo Gen-Feb ‘20

4.013 (-1,2% su 2019)

172 (-29,2%)

2.015 (-19,8%)

Febbraio 2020

1.931 (+9,7)

1.038 unità (-23,8%): -38,7% R. -2,3% S-R.

Distribuzione geografica nuovi libretti

   

Nord

2.053 (-266)

   

Centro, Sud e Isole

1.960 (+218)

   

AUTOCARRI

Portata tra 3,5t e 8t

Tra 8t e 15,9 t

Oltre 16t

Distribuzione nuovi libretti per Classe di peso

370 (-15%)

276 (+26%)

3.367 (-1,2%)

Tipologia

52% Trattori stradali; 48% Autocarri rigidi

       

Alimentazioni alternative autocarri

+291 libretti

 

I DATI DEL TRASPORTO PASSEGGERI

trasporto passeggeri

Trasporto Passeggeri

Autobus >3,5t

   

Nuovi libretti 02/20

384 (+26,7%)

Trasporto pubbl. locale (129) -23,7%

   

Autobus turistici (119) +176,7%

   

Minibus (84) +100%

   

Scuolabus (52) +6,1%

Periodo Gen-Feb ‘20

836 (+19,9%)

Trasporto pubbl. locale (334) -7,7%

   

Autobus turistici (238) +61,9%

   

Minibus (186) +124,1%

   

Scuolabus (78) -25,7%

Alimentazioni alternative bimestre

13,6%

 

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia