Volkswagen ID. Space Vizzion, spazio alla ID. station wagon

Con l'ammiraglia del 2018 condivide il nome, ID. Space Vizzion però interpreta il ruolo di grande shooting brake elettrica. Sarà il settimo modello Volkswagen ID, attesa sul mercato nel 2022

La berlina compatta per iniziare, il suv a seguire, poi l’espansione con il pulmino e uno sport utility di grandi dimensioni. La proposta Volkswagen ID. è ben delineata nello sviluppo che seguirà nei prossimi anni.

Volkswagen ID. Space Vizzion

VOLKSWAGEN ID. SPACE VIZZION

Volkswagen ID. Space Vizzion rappresenta l’ultima arrivata, appuntamento alla vigilia del Salone di Los Angeles, il 19 novembre prossimo, per scoprirla non al Convention Center, bensì al Petersen Museum, protagonista di un’esposizione temporanea che racconterà le “meraviglie” dell’architettura MEB.

Leggi anche: Volkswagen ID.4, all’orizzonte il suv compatto

SPACE VIZZION, DIMENSIONI DA BERLINA

Nel percorso di ampliamento dell’offerta elettrica c’è anche spazio per quella ID. Vizzion concept presentata nel 2018 al Salone di Ginevra. Dimensioni da ammiraglia, 5,16 metri in lunghezza per 1,50 in altezza, l’offerta di una grande berlina elettrica di rappresentanza per espandere la presenza nel segmento del lusso. Si farà, vedrà la luce nei prossimi anni.

CARROZZERIA DI STATION SPORTIVA

Uscita di Volkswagen ID. Space Vizzion

Dalla “tre volumi”, Volkswagen sviluppa una soluzione alternativa. Volkswagen ID. Space Vizzion nasce riprendendo alcuni contenuti della ID.3, destinati ad aggiornare anche Vizzion berlina, e introducendone altri del tutto inediti.

Approfondisci: ID.3 raccontata nei suoi 10 segreti

Il concept, infatti, si presenta come una shooting brake dai primi bozzetti diffusi. Coda lunga, la formula sarà un po’ diversa dalla classica station wagon, per proporre qualcosa di più emozionale. Sono gli indizi restituiti dalla linea di cintura affusolata e alta, dall’andamento del tetto, dal lunotto ridotto nelle dimensioni e dal profilo sportivo della fiancata.

L’influenza di ID.3, invece, è nel nuovo disegno dei gruppi ottici anteriori, del tutto rivisitati anche al retrotreno.

INTERNI ECOLOGICI, ID. SPACE VIZZION CON APPLESKIN

Interni di Volkswagen ID. Space Vizzion

Carrozzeria a parte, dalla prima Vizzion si differenzia anche perché presenza interni indirizzati a una proposta che sarà modello di serie nel 2022, vista la tempistica anticipata da Volkswagen, con la presentazione fissata nel 2021 della ID. Space Vizzion in configurazione definitiva. I piani sono di una commercializzazione sul mercato europeo, nord americano e cinese, su ciascuno avrà contenuti personalizzati per la clientela di riferimento.

Leggi anche: Sordelli racconta Volkswagen e la mobilità del futuro

Interni essenziali, un ampio tablet al centro della plancia è il fulcro dell’abitacolo, insieme al disegno della plancia stessa, staccato dal tunnel centrale tra i sedili anteriori. Plancia avvolgente fin sui pannelli delle portiere. I rivestimenti sono ecosostenibili, con l’impiego di pelle AppleSkin, una realizzazione sintetica ottenuta anche da scarti del processo di produzione del succo di mela..

LE CARATTERISTICHE ATTESE DEL CONCEPT

Caratteristiche di Volkswagen ID. Space Vizzion

A Los Angeles si scopriranno le caratteristiche tecniche e quanto saranno differenti dal sistema da 306 cavalli con due motori elettrici sfoggiato dalla Vizzion berlina, alimentati da una batteria da 111 kWh. ID. Space Vizzion dichiara un’autonomia di marcia di 590 km, ottimizzata da un design diverso dell’anteriore, la fascia paraurti sulla quale sono state ricavate delle aperture che svolgono il ruolo di canalizzazioni per gestire i flussi d’aria e aiutare a ridurre la resistenza all’avanzamento.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia