29 Novembre 2018

Volvo Cars e Luminar al Salone di Los Angeles 2018: novità per la guida autonoma

Volvo Cars e Luminar presentano la più recente tecnologia LiDAR, per lo sviluppo della guida autonoma su auto sicure e connesse. Al Salone di Los Angeles 2018 ci sarà uno spazio di realtà virtuale per la visione della mobilità autonoma della Casa svedese.

Volvo Cars e Luminar al Salone di Los Angeles 2018 presentano un’importante novità per la guida autonoma: il più recente sensore LiDAR per la realizzazione di auto con guida autonoma.

Volvo Cars e Luminar al Salone di Los Angeles 2018 presentano il più recente sensore LiDAR

Volvo Cars per l’edizione di quest’anno dell’Automobility LA 2018 ha deciso di puntare tutto sulla mobilità del futuro e i cambiamenti del mondo dell’automotive, non presentando nessun modello.

VOLVO CARS E LUMINAR PER LO SVILUPPO DELLA GUIDA AUTONOMA

Volvo Cars sta lavorando in collaborazione con Luminar, una start-up che opera nel settore delle tecnologie avanzate, e insieme hanno presentato il più recente sensore LiDAR da utilizzare sulle vetture con guida autonoma.

Approfondisci: cosa indicano i livelli di guida autonoma?

La tecnologia LiDAR, in continuo sviluppo, è attualmente il sensore dalle capacità più avanzate attualmente sul mercato. La partnership con Luminar è la dimostrazione da parte di Volvo Cars del suo impegno nello sviluppo di vetture con guida autonoma efficienti e sicure da introdurre sul mercato.

LIDAR: UN’EVOLUZIONE IN CORSO

Presentata a settembre di quest’anno sulla concept car Volvo 360c, la tecnologia LiDAR di Volvo Cars e Luminar utilizza segnali laser a impulsi per il rilevamento di persone e oggetti anche a distanze elevate.

Volvo Cars e Luminar al Salone di Los Angeles 2018 presenta la più recente tecnologia LiDAR

“La tecnologia di guida autonoma porterà la sicurezza della guida a un livello del tutto nuovo, che supera i limiti umani.”

Henrik Green, senior vice president Ricerca & Sviluppo di Volvo Cars.

La peculiarità di LiDAR è sicuramente la capacità di percezione avanzata a un livello di dettaglio mai visto prima da questo tipo di tecnologia. 

Leggi anche: perché metà degli italiani sono contrari alla guida autonoma

COME FUNZIONA IL SENSORE LIDAR

Attraverso dei segnali laser a impulsi, il sensore LiDAR promosso da Volvo Cars e Luminar consente alle vetture con guida autonoma di gestire situazioni di traffico complesse in completa sicurezza, anche a velocità più elevate.

Leggi anche: in California sono iniziati i test sulla guida autonoma di Waymo

Il sensore, infatti, riesce a rilevare la presenza di un corpo umano nel dettaglio, compresi gli arti (braccia e gambe). Inoltre questa tecnologia è in grado di eccepire la presenza di oggetti fino a 250 metri di distanza.

VOLVO CARS AL SALONE DI LOS ANGELES 2018

In questa edizione del Salone di Los Angeles 2018, Volvo Cars ha allestito una speciale postazione di realtà virtuale per la presentazione della concept car Volvo 360c

Volvo Cars al Salone di Los Angeles 2018 mostra la guida autonoma di Volvo 360c

Il prototipo di Volvo 360c rappresenta un’idea, un progetto futuro a cui si aspira per il progresso della mobilità autonoma, elettrica, connessa e sicura. Questa visione attribuisce ai veicoli con guida autonoma quattro potenziali utilizzi:

  • ambiente per il riposo
  • ufficio mobile
  • salotto
  • spazio per l’intrattenimento

Con Volvo 360c, la Casa svedese scardina l’idea di viaggio in auto, proponendo un nuovo standard globale per la visione dei veicoli a guida autonoma.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia