Volvo S90 e V90: berlina e station, doppia offensiva sul mercato fleet

Station e berlina: Volvo V90 2016 e Volvo S90 2016 rappresentano la nuova offensiva della Casa svedese nel comparto delle flotte. Il lancio delle due vetture, che saranno disponibili dopo l’estate, è già cominciato.

DOPPIO LANCIO

“Per noi si tratta di un doppio lancio – sottolinea Fabio Flori, corporate sales manager di Volvo Car Italia – Sicuramente, per tradizione, la V90 avrà un maggiore impatto sulle aziende, ma contiamo di ottenere ottimi risultati nelle flotte anche con la S90”.
Fatta questa premessa, aggiunge il manager, “la V90 sarà il nostro cavallo di battaglia, che andrà a sostituire la mitica V70, che tanto ha dato al target flotte, specie alle piccole e medie imprese e agli agenti di commercio. Rispetto a quest’ultima, la nuova SW sarà in grado di entrare in maniera importante anche nelle car policy delle grandi aziende”.

IL RITORNO ALLA BERLINA

“Crediamo che ci sarà una rivalutazione del segmento delle berline – spiega Flori –  Dato che la clientela ha voglia di qualcosa di diverso, siamo convinti che, dopo il boom dei Suv, assisteremo al ritorno di una tipologia di auto più tradizionale, più classica, ma comunque caratterizzata da linee raffinate e sportive al tempo stesso”.

PRESTAZIONI E EFFICIENZA

Volvo V90 2016
V90: station moderna

Come la S90, la V90 verrà proposta in tre diverse motorizzazioni diesel – sempre 2.000 di cilindrata -: se la 150 Cv e la 190 Cv, secondo le stime dellaCasa, saranno certamente le più vendute, la 235 Cv sarà il top in termini prestazioni. Fin dal lancio, tutti e tre i propulsori saranno abbinabili al cambio automatico e due di questi (D4 e D5) alla trazione integrale. Un aspetto indubbiamente importante per i Fleet Manager che, in ottica di abbassamento delle emissioni, avranno a disposizione anche la motorizzazione ibrida plug-in.

SICUREZZA

Come è naturale su una Volvo, la sicurezza sarà al top, con, in particolare, il debutto (di serie su tutti gli allestimenti) della nuova generazione dell’Adaptive Cruise Control con Pilot Assist, che funzionerà fino a 130 km/h.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia