Zoe, sul mercato la berlina elettrica firmata Renault

Renault è sempre più decisa a lasciare un segno nel nuovo mondo dell’automotive a emissioni zero. Ne è un fulgido esempio Zoe, vettura a propulsione elettrica disponibile in Francia già dalla fine del 2012 e ora anche nel mercato italiano. Stile accattivante, dimensioni compatte e cura nei dettagli fanno di questa berlina una protagonista assoluta della gamma di veicoli elettrici del gruppo francese.

GRANDE AUTONOMIA – A prescindere dall’uso del climatizzatore o del riscaldamento, dallo stile di guida, dalla velocità e dal percorso, Zoe può percorrere realmente fino a 150 km. Merito del sistema Range OptimiZEr, disponibile su tutta la gamma, che offre tre innovativi sistemi: la frenata recuperativa di nuova generazione, la pompa di calore e gli pneumatici Michelin Energy E-V. La prima, sviluppata in  permette collaborazione con Bosch, consente al motore di funzionare come un generatore che immagazzina energia cinetica in caso di decelerazione e la converte in corrente elettrica che ricarica la batteria.

RICARICA RAPIDA – Renault ha brevettato il caricatore Caméléon, capace di adattarsi alla potenza disponibile sulla presa, monofase o trifase, da 3 kW fino a 43 kW. Ciò significa che l’80% della batteria della nuova Zoe può essere ricaricata in soli 30 minuti.
Inoltre, Caméléon permette di ricaricare la vettura con potenze variabili: per esempio con 22 kW in un’ora si ripristina l’80% della batteria si ripristina. In Italia la maggior parte delle colonnine di ricarica pubbliche funziona a 22 kW.

A TUTTA SICUREZZA – L’attenzione di Renault per la sicurezza è davvero notevole e la dotazione . dell’auto ne è la riprova. Si va dai tradizionali airbag frontali conducente e passeggero, airbag laterali anteriori, airbag “Passenger Restraint Cushion” nei sedili anteriori ai sistemi di fissaggio “Isofix”  fino all’ABS con assistenza alla frenata di emergenza (AFE), controllo elettronico della stabilità (ESP) e all’utile chiusura automatica delle porte con l’auto in movimento.

MULTIMEDIALITA’ – Tutte le versioni di Zoe integrano il sistema multimediale Renault R-Link che comprende navigatore, radio, telefono con streaming audio Bluetooth, musica e possibilità di collegarsi ai lettori portatili. Particolarmente utile è il navigatore TomTom Z.E. LIVE capace di indicare a chi guida un veicolo elettrico il raggio di autonomia dello stesso e, in caso di insufficiente energia, dove si trovano le colonnine di ricarica lungo l’iter previsto. Inoltre, con la funzione “Driving eco²” si potrà esaminare a posteriori il percorso seguito e valutarne i consumi.

(L’articolo completo sarà disponibile sul numero di maggio di Fleet Magazine)

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia