cover Fleet 165

Fleet Magazine n.165

Sommario

Finalmente è arrivato settembre, il mese simbolo della ripartenza dopo i mesi dell’emergenza Covid. Fleet Magazine vuole essere sempre e ancora di più al fianco dei suoi lettori: è in distribuzione in questi giorni Fleet Magazine n.165, il nuovo numero della nostra rivista. Nel Primo Piano, una instant survey dal titolo Le Flotte non si sono fermate, che abbiamo condotto nel corso dell’estate su un campione di 61 Fleet e Mobility Manager. Abbiamo poi fatto il punto su questo delicato momento di ripresa con Aniasa e Unrae.

Tra gli approfondimenti, vi proponiamo uno stato dell’arte della micromobilità, con un test drive certamente originale, quello di un monopattino, e un’intervista ad Autovista sul trend dei valori residui, per quel che concerne categorie di veicoli e alimentazioni. A proposito di interviste, Andrea Castronovo ci presenta la vision di Alphabet sul futuro della mobilità e Renault e ES Mobility spiegano le strategie congiunte di Casa e captive. Anche Andrea Bardini e Dario Cerruti illustrano rispettivamente i progetti di Program e LeasePlan

Non mancano, infine, le prove. Dalla nuova Toyota Yaris, alla nuova Seat Leon, dalla nuova Skoda Octavia alla nuova Maserati Ghibli Hybrid, la protagonista della nostra cover story. Buona lettura.

LEGGI LA DIGITAL EDITION

I NOSTRI ADVERTISER

EDITORIALE

Non sarà facile, ma proviamoci…

La parola d’ordine è una sola: ripartenza. Con tanta cautela e un occhio, inevitabilmente, sempre rivolto ad una situazione sanitaria che non lascia tranquilli. L’estate che volge al termine, certamente la più strana nella storia recente del nostro Paese, passerà il testimone ad un autunno ricco di aspettative, ma allo stesso tempo di dubbi e di timori. In questo contesto, tutti abbiamo il dovere di continuare a fare al meglio il nostro lavoro. Con una consapevolezza: il mondo della mobilità post-Covid è in continua evoluzione.

Proprio per interpretare e approfondire questa evoluzione, a luglio e agosto abbiamo condotto una nuova “instant survey” tra i Fleet e i Mobility Manager, dopo la prima effettuata nel periodo di lockdown. Un’indagine che certifica a chiare lettere alcuni trend: rispetto a sei mesi fa (già, sono passati solo poco più di sei mesi dall’inizio dell’emergenza, anche se sembra un’eternità!), le trasferte dei dipendenti delle aziende hanno ceduto il passo allo smart working, sono state promosse proroghe dei contratti di noleggio, le soluzioni di micromobilità sono cresciute a dismisura – a proposito, a pagina 25 trovate il nostro test drive di un monopattino elettrico, a testimonianza dei tempi che corrono -; ed è sorta una priorità principale: la messa in sicurezza dei veicoli e del personale.

Adesso cosa succederà nell’automotive? Sulla spinta degli incentivi, le associazioni di settore si attendono una ripresa del mercato, con numeri sempre più significativi su elettrico e ibrido. Senza trascurare tutto il comparto degli Euro 6 (finalmente oggetto delle agevolazioni), vera chiave di volta per il rinnovo del parco circolante.

Il noleggio, siamo sicuri, continuerà a recitare un ruolo da protagonista: il Nlt, per ragioni strutturali e per la capacità dei player di venire incontro alle esigenze dei clienti, ha tenuto botta anche in questi mesi complicati. Più difficile la situazione del Rac, che, dopo il durissimo colpo del lockdown, risente gioco forza del calo del turismo e delle trasferte di lavoro.

Non mancheranno, anche questo è certo, le novità di prodotto: su questo numero ne abbiamo provate tre, la nuova Toyota Yaris, la nuova Seat Leon e la nuova Skoda Octavia. E vi presentiamo in anteprima assoluta la nuova Maserati Ghibli Hybrid, protagonista della cover story. Buona lettura.

roberto.perazzoli@fleetmagazine.com

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia