Fleet Magazine n.141

Sommario

È in distribuzione in questi giorni Fleet Magazine n.141, numero di aprile. Nel Primo Piano, un ampio focus sugli Adas, grandi protagonisti del Fleet Motor Day 2018. Tra gli approfondimenti, un ampio servizio sui numeri del Mid Term, vero e proprio trend all’interno del mondo del renting, e un’intervista a Gregoire Chové e Philippe Bismut di Arval sulle evoluzioni della mobilità.

Come sempre, poi, spazio ai nuovi modelli.  La protagonista della nostra cover story è la nuova Mercedes Classe A. Mentre per la rubrica 7 giorni con…, abbiamo effettuato un approfondito test drive della Jeep Compass. Infine, uno sguardo al futuro, con un approfondimento sui concept presentati all’ultimo Salone di Ginevra. Buona lettura!

Amici invisibili L’edizione 2018 del Fleet Motor Day, l’evento organizzato il 4-5 aprile a Vallelunga da Fleet Magazine con il patrocinio (e la partecipazione) di Aniasa e dell’Osservatorio Top Thousand, ha posto l’accento su un tema di prioritaria importanza: la sicurezza alla guida. Un argomento cruciale per i Fleet Manager e per i loro driver, che oggi trova concretizzazione attraverso la tecnologia dei modelli di ultima generazione: gli Adas (Advanced driver assistance systems) sono ormai strumenti indispensabili a bordo delle vetture e, se prima erano una peculiarità esclusiva dei modelli premium, oggi cominciano a comparire anche sulle auto di segmenti inferiori. Per chi guida, sono veri e propri “amici invisibili”. All’evento di Vallelunga, i Fleet Manager hanno avuto l’opportunità di testare i principali sistemi Adas (novità assoluta dell’edizione di quest’anno). Come potete leggere nel Primo Piano di questo numero, alcuni di essi, come il Cruise Control, la frenata automatica d’emergenza e il sistema di mantenimento di corsia sono ormai considerati imprescindibili, mentre altri, più futuristici, danno vita a vere e proprie routine di self-driving. Gli Adas sono grandi protagonisti anche sui modelli presentati al recente Salone di Ginevra: a proposito, a pagina 58 trovate il nostro “Speciale” sulla kermesse svizzera, all’interno del quale abbiamo messo in evidenza i concept. Non è un caso: questi ultimi mostrano la concezione futura del design e della tecnologia proposta dai vari Costruttori e, proprio per tale motivo, sono una vetrina aperta sul domani. Un domani che, siamo certi, sarà anche e sempre più all’insegna del noleggio. Una formula di mobilità che, oltre a esprimere da tempo crescite in doppia cifra, si evolve continuamente. Nel numero che avete fra le mani, in particolare, abbiamo scelto di approfondire due dimostrazioni concrete di questa evoluzione: il noleggio Mid Term, che comincia a esprimere numeri importanti, e il renting offerto direttamente agli sportelli bancari, un fenomeno che è tornato in auge grazie all’interesse della clientela dello Small Business (pmi, Partite Iva e privati) per formule diverse da quelle della tradizionale proprietà. Buona lettura. Roberto Perazzoli roberto.perazzoli@fleetmagazine.com  
Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia