Quanto costa il car sharing Enjoy?

I serivizi di Enjoy sono presenti in 5 città italiane. Si possono noleggiare le 500 rosse, ma anche Fiat Doblò se si ha esigenza di un veicolo commerciale. L'iscrizione è gratuita e si paga al minuto, solo dopo i 50 Km c'è una aggiunta per ogni chilometro.

Quanto costa il car sharing Enjoy? Il servizio di auto condivisa nato a Milano alla fine del 2013 e caratterizzato dalle ormai note Fiat 500 rosse presenta un sistema tariffario piuttosto semplice, valido per tutte le città in cui è presente: Milano, Roma, Firenze, Torino e Bologna.

Fiat 500 - car sharing Enjoy

LE CITTÀ DI ENJOY

La flotta  di veicoli disponibili è ora di 1.534 veicoli. Così sono ripartiti nelle diverse città:

  • FIRENZE: 79
  • MILANO: 636
  • ROMA: 499
  • TORINO: 231
  • BOLOGNA: 89

Il servizio non è più presente a Catania, dove Enjoy ha abbandonato ufficialmente il campo il 20 maggio 2019, dopo tre anni di permanenza e avere subito diversi atti vandalici e furti.

Approfondisci: Quando il car sharing deve arrendersi

La prenotazione delle corse avviene attraverso la app di Enjoy, che consente anche di aprire le auto e cominciare il noleggio. Se però si trova in strada una Enjoy libera, è possibile avviare direttamente il servizio (sempre tramite la app).

LE TARIFFE DEL CAR SHARING ENJOY

L’iscrizione

Per cominciare a utilizzare il car sharing Enjoy non ci sono costi. Ci si iscrive gratuitamente, attraverso una procedura di iscrizione on-line, senza bisogno di inviare e ricevere alcun documento cartaceo. Gli unici requisiti richiesti sono la maggiore età e il possesso da almeno un anno di una regolare patente di guida. Una volta completata l’operazione, si riceve una mail di conferma, con il contratto e il Pin personale.

Se per chi ha la patente italiana l’iscrizione è gratuita, per chi ha la patente estera è previsto un costo iniziale di 10 euro, dei quali la metà (5 euro) vengono poi restituiti in forma di voucher da utilizzare per i noleggi.

I costi

La tariffa è fissa: si tratta di o,25 euro al minuto e fino ai 50 km non ci sono costi aggiuntivi. Se si superano i 50 chilometri occorre pagare un supplemento di 25 centesimi al chilometro.  Se si prenota la corsa con la app, infine, la prenotazione è gratis per i primi 15 minuti, dopo scatta una tariffa di 10 centesimi al minuto.

Quota di iscrizione Gratis
Tariffa al minuto  0,25 euro
Tariffa giornaliera 50 euro
 

Tariffa chilometrica 

Primi 50 km: Gratis

Dopo i 50 km: 25 centesimi al chilometro

 

Iscrizione utenti con patente estera 10 euro (5 euro verranno restituiti come voucher)

Leggi anche: Un confronto delle tariffe dei car sharing italiani

IL NOLEGGIO DEI FURGONI

 Uno dei Fiat Doblò Cargo del servizio di van sharing Enjoy CargoEnjoy mette a disposizione anche un servizio di cargo sharing con i Fiat Doblò. I veicoli commerciali sono presenti in circa 50 esemplari nelle città di Milano, Roma, Torino e Bologna. Le tariffe al minuto e chilometriche (oltre i 50 km) rimangono inviariate, mentre è prevista una tariffa fissa per le prime due ore di utilizzo di 25 euro. La tariffa massima giornaliera è di 80 euro.

Quota di iscrizione Gratis
Tariffa fissa per le prime due ore
25 euro
  0.25 euro
Tariffa chilometrica   

 

Primi 50 km: Gratis

Dopo i 50 km: 25 centesimi al chilometro

Prenotazione estesa al minuto (dopo i primi 30 min gratuiti, fino a 90 min) 0.24 euro

 

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia