Cover Fleet Magazine 149

Fleet Magazine n.149

Sommario

In questi giorni, è in distribuzione Fleet Magazine n.149, il primo numero del 2019 della nostra rivista. Nel Primo Piano, parliamo di sicurezza alla guida e delle strategie dei Fleet Manager per favorirla. Un esempio? SafeDrivePod, uno strumento per inibire l’utilizzo del cellulare al volante. Tra le interviste, spicca quella a Sergio Berardinelli di Mocauto, che spiega le strategie della concessionaria milanese nel comparto del noleggio. Alphabet, invece, presenta AlphaRent, il suo nuovo servizio di noleggio a medio termine.

Il cuore centrale del numero è poi rappresentato, come da tradizione, dallo Speciale Case (OEM Fleet Focus e LCV Fleet Focus) di inizio anno, all’interno del quale abbiamo sentito le voci dei vari Costruttori: tecnologia e veicoli ad alimentazione alternativa sono i trend principali. 

Spazio, poi, come sempre, alle prove.  La protagonista della nostra cover story è la nuova Mercedes Classe B (ecco qui i suoi 10 segreti), mentre per la rubrica 7 giorni con abbiamo testato la nuova BMW X4. Buona lettura!

I trend del 2019

Una priorità assoluta: la sicurezza. Una svolta sempre più reale e evidente: l’elettrificazione. Una formula che sta conquistando sempre più consensi: il noleggio a medio termine.  Il 2019 appena cominciato mostra alcuni trend ben precisi.

Mentre il renting, nonostante il calo vissuto nell’ultima parte dell’anno (complici il rallentamento della ripresa economica e l’entrata in vigore del nuovo ciclo d’omologazione WLTP), ha ottenuto un altro record in termini di immatricolazioni e il tanto discusso provvedimento del bonus-malus sulle emissioni dei veicoli ha alimentato le incertezze in vista dei prossimi mesi – non si tratta certamente di un provvedimento funzionale al rinnovo del parco auto circolante, ndr. -, all’interno del nostro comparto di riferimento ci sono aspetti che si confermano veri e propri punti cardine.

Primo: la sicurezza. I Fleet e Mobility Manager, come potete leggere nel Primo Piano di questo numero, sono consapevoli delle conseguenze pericolosissime dei cattivi comportamenti al volante, in particolare dell’utilizzo del cellulare, e cercano sempre più di educare e sensibilizzare i driver affinché mantengano uno stile di guida responsabile. Non a caso, gli Adas, ovvero i sistemi avanzati di ausilio alla guida, saranno ancora una volta al centro del Fleet Motor Day, l’evento organizzato da Fleet Magazine in programma l’11 e il 12 aprile.

Secondo: le alimentazioni alternative. Nel nostro ormai tradizionale Speciale Case (OEM Fleet Focus e LCV Fleet Focus), i Costruttori hanno ribadito la volontà di puntare sull’elettrico, sull’ibrido e sull’ibrido plug-in. Motorizzazioni che, oltre ad abbassare le medie delle emissioni, sono sempre più interessanti agli occhi dei clienti, in particolare delle flotte aziendali. Che quest’anno potranno scegliere parecchi nuovi modelli, a cominciare dalla protagonista della nostra cover story, la nuova Mercedes Classe B.

Terzo: il noleggio a medio termine. Una formula che piace, perché è flessibile, solitamente non presenta vincoli di durata e di chilometraggio e si rivolge a un pubblico eterogeneo di aziende e privati. Ormai, tutte le società hanno inserito questa offerta nel loro paniere. L’ultima, in ordine cronologico, è stata Alphabet che proprio in queste settimane ha lanciato AlphaRent. Buona lettura.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia