Monopattini elettrici a Milano: tutti i servizi di sharing in città

L’elenco completo di tutti i servizi di sharing di monopattini elettrici operativi a Milano. Con tariffe, orari e modalità di prenotazione.

La sharing mobility non è una novità, soprattutto a Milano, che ne è stata pioniera in Italia. A essere nuovi, però, sono i suoi protagonisti. Accanto alle ormai arcinote berline e agli scooter, gli operatori di sharing del capoluogo lombardo offrono oggi numerose opzioni di micromobilità. Tra queste, i monopattini elettrici: chiacchieratissimi protagonisti della mobilità in Fase.

monopattini elettrici a milano

Nonostante qualche precedente timore da parte delle autorità comunali, oggi i monopattini hanno libero accesso alle vie cittadine, purché non superino i 30 km/h e si attengano a tutte le norme previste dal Codice della Strada (scopri tutte le regole per i monopattini elettrici).

I SERVIZI DI MONOPATTINI ELETTRICI A MILANO

I milanesi sembrano essere il target di riferimento per gli operatori di sharing di monopattini elettrici. Per arrivare in Italia, passano tutti da qui. Numerose le aziende presenti e, dal 16 maggio, sono ancora di più, con altri 3500 monopattini in più arrivati in città. Eccoli tutti.

Approfondisci: I 5 migliori monopattini elettrici del 2020

Bird

L’operatore presenta in più di 120 città nel mondo e in 6 italiane, ha appena scelto Milano come base di lancio per Bird Two, monopattino di ultima generazione. Mezzo tra i più longevi della categoria, nonché tra i più eleganti, non a caso ha scelto la capitale della moda come casa base.

monopattini elettrici a milano - bird

I monopattini Bird si sbloccano al costo di 1 €, cui si aggiungono 25 centesimi al minuto. Sull’app è possibile caricare il portafogli virtuale e ottenere del credito extra e usufruire del bonus mobilità stanziato dal Governo. Particolari le iniziative legate alla community Bird, dove segnalare comportamenti illeciti e parcheggi scorretti.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia