Network preferenziale Arval: il servizio premium di mobilità

Arval ha selezionato 750 centri, all'interno della sua rete di riparatori in Italia, che assicurano servizi premium di manutenzione, assistenza e noleggio a tutti i clienti Arval e ai privati. Nasce così il nuovo Network preferenziale Arval: una rete di strutture multiservice d'eccellenza.

Arval, la società di noleggio a lungo termine, ha selezionato 750 centri italiani per la mobilità, distribuiti su tutto il suolo nazionale, che garantiscono i più alti standard di assistenza, manutenzione e cura dell’auto.
Il Network preferenziale Arval assicura ai clienti (e non solo) un servizio premium per la manutenzione ordinaria e straordinaria del veicolo e l’accesso ai principali prodotti del brand, comprese le offerte di noleggio a lungo termine.

Network preferenziale Arval: 750 centri in Italia che offrono servizi di mobilità premium

NETWORK PREFERENZIALE ARVAL: 750 CENTRI PER LA MOBILITÀ

Arval vanta in Italia una rete di 10.000 riparatori dislocati su tutto il territorio e tra questi sono stati selezionati 150 Arval Premium Center (strutture d’eccelleza multiservice) e 600 Arval Center specializzati nei singoli servizi.

Leggi anche: Arval Store a Torino, il primo negozio di noleggio a lungo termine

I centri Arval che offrono un servizio di mobilità premium assicurano la presenza di un’area di accettazione e di un parcheggio custodito. Inoltre Arval Premium Center mette a disposizione dei suoi clienti numerosi servizi come presa e riconsegna del veicolo, manutenzione ordinaria e straordinaria, carrozzeria e pneumatici, senza contare il servizio Arval Car Replacement che offre un’auto di cortesia durante gli interventi richiesti sul proprio veicolo.

Scopri: il noleggio ai privati conviene?

Netrwork preferenziale Arval: 750 centri per la mobilità che offrono un servizio premium

“Per fare in modo che i più alti standard di servizio siano assicurati anche nel post-vendita, la collaborazione con i nostri partner è fondamentale. Abbiamo scelto quelle strutture che hanno dimostrato di avere una visione a lungo termine, pronte ad investire per adeguarsi alle sfide di un settore della mobilità che si conferma in continua evoluzione. A loro, dedichiamo anche un percorso di formazione continua, oltre alla possibilità di accrescere il proprio business.”

Grégoire Chové, Direttore Generale di Arval Italia.

UN SERVIZIO PER TUTTI

Il nuovo Network preferenziale Arval è disponibile, ovviamente, per tutti i clienti che guidano un veicolo Arval, ma non solo. Il servizio, infatti, è fruibile anche da coloro che posseggono un veicolo di proprietà: grazie alla nuova piattaforma Arval For Me è possibile richiedere un preventivo e prenotare online il proprio intervento di riparazione.

Leggi anche: tutti i progetti di Arval nel 2019

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia