Come noleggiare un’auto senza carta di credito

È possibile noleggiare un’auto senza carta di credito? Sempre più noleggiatori forniscono questo servizio, ma bisogna stare attenti ai requisiti richiesti.

Per noleggiare un’auto generalmente è sempre obbligatoria la carta di credito. Un errore in cui incorrono molti principianti del Rent-a-car è pensare, al momento del ritiro dell’auto, che sia sufficiente avvalersi del Bancomat o della carta prepagata con la quale hanno prenotato il servizio. Di solito non è così.

Tuttavia, recentemente, in alcuni autonoleggi selezionati, è possibile utilizzare anche le carte di debito (bancomat) e prepagate.

Attenzione però a verificare sempre con cura questa informazione, per non incorrere in spiacevoli imprevisti. Meglio chiedere info direttamente al noleggiatore, e non al broker (anche se alcuni broker, come Rent.it, offrono la possibilità di affinare la ricerca selezionando il tipo di carta che si intende utilizzare per il noleggio).

NOLEGGIARE CON IL BANCOMAT

La carta di credito serve come garanzia al noleggiatore. Per poter noleggiare con il bancomat, può essere necessario acquistare le assicurazioni per annullare le franchigie.

noleggio auto

Leggi anche: Hertz accetta pagamenti con carte di debito in Europa

Sulla carta di debito o prepagata sarà addebitato il deposito cauzionale. Si tratta di una somma variabile, nell’ordine delle centinaia di euro, che viene trattenuto dal conto corrente del cliente e, a fine noleggio, sarà poi restituita nel giro di circa una settimana (il periodo è variabile a seconda dell’emittente della carta). A tale scopo il cliente dovrà fornire al momento del ritiro del veicolo il proprio codice IBAN e BIC/SWIFT.

COMPAGNIE CHE CONSENTONO IL NOLEGGIO SENZA CARTA DI CREDITO

Dalla scorsa estate, Hertz, Dollar e Thrifty hanno introdotto il nuovo metodo di pagamento in Europa per il noleggio auto con carta di debito e bancomat, invece che con carta di credito. Attenzione: le carte di debito accettate devono avere il logo Visa o Mastercard/Eurocard e il nome completo del noleggiante in rilievo.

app noleggio breve termine Hertz

Anche Sixt in Italia consente di prenotare senza carta di credito. Sixt accetta tutte le carte di credito e debito di compagnie di carte di credito riconosciute a livello internazionale (Visa, MasterCard, American Express, Diners Club, Discover, JCB, CUP) oltre alle carte Airplus e Amex BTA/iBTA senza ulteriori addebiti. Sixt non accetta però le carte prepagate.

Fra i primi operatori italiani, Locauto accetta le carte di debito.  Le carte di debito accettate da Locauto sono quelle dei circuiti Visa e Mastercard e devono:

  • Essere nominative, cioè riportare il nome del titolare che deve coincidere con quello del guidatore
  • Riportare la dicitura o l’ologramma con “debit” e avere chip e banda magnetica sul retro

Locauto

In questo caso, il noleggio auto può avvenire in modo tradizionale, come con carta di credito: l’acquisto delle assicurazioni per annullare le franchigie danno e furto è facoltativo. Inoltre la cauzione può essere autorizzata come con le normali carte di credito e poi sbloccata a fine noleggio.

In generale, bisogna fare estrema attenzione ai requisiti richiesti, anche quando sono possibili metodi di pagamento diversi rispetto alla carta di credito.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia