Locauto Young: noleggio auto per neopatentati

Locauto Young rivoluziona il mondo del noleggio auto e consente ai neopatentati di affittare un veicolo. L'innovazione riguarda anche la campagna di comunicazione, che avverrà tramite i canali digital, in modo da coinvolgere un'audience inedita per il settore.

Locauto lancia il progetto Locauto Young, una nuova sfida che rende accessibile il noleggio auto a breve termine ai neopatentati.

locauto-young-noleggio-auto-neopatentati

 

Raffaella Tavazza, Vice Presidente dell’azienda afferma che, aprendo il noleggio a breve termine a una nuova fascia di potenziali clienti, Locauto vuole lanciare “un messaggio di apertura e fiducia al futuro”.

Ma la rivoluzione non riguarda solo il progetto in sé: anche le modalità scelte per la campagna di comunicazione sono innovative per il settore. I canali digital sono la via principale scelta per diffondere l’iniziativa. Giuliano Benaglio, Communication Director di Locauto, ritiene che questa sia la soluzione migliore per raggiungere l’audience interessata, un target nuovo per il settore del noleggio.

COME FUNZIONA LOCAUTO YOUNG

Coloro che hanno preso la patente da meno di 12 mesi, possono scegliere tra le auto della flotta Locauto la più adatta alle proprie esigenze, prenotarla sul sito locautorent.com, tramite l’app Locautorent o presso gli uffici dedicati e pagarla contestualmente.

LE TARIFFE

I neopatentati possono scegliere tra due categorie di auto disponibili:

  • Gruppo BY, di cui fanno parte Volkswagen Up e simili
  • Gruppo CY, costituito da Lancia Ypsilon e da altre vetture analoghe.

Una volta selezionata la vettura, a seconda del segmento di appartenenza dell’auto, i giovani clienti saranno soggetti a una delle seguenti formule:

  • Pacchetto B-YOUNG a partire da 60 euro al giorno
  • Pacchetto C-YOUNG a partire da 65 euro al giorno

Entrambe le tariffe comprendono:

  • Noleggio
  • Copertura danni e furto
  • Oneri di circolazione, aeroportuali e ferroviari
  • Assistenza stradale
  • Km illimitati
  • IVA

IL RITIRO

In sede di ritiro è opportuno essere muniti di patente, documento d’identità e carta di credito o di debito per depositare la cauzione di 100 euro.

LA NORMATIVA ITALIANA PER I NEOPATENTATI

La normativa italiana prevede che i neopatentati, ossia coloro i quali hanno conseguito la patente da meno di tre anni, possano condurre veicoli con “motorizzazione light”, quindi con un rapporto KW/tara minore o uguale a 55 e una potenza limitata in base ai KW del veicolo, inferiori o pari a 70 KW (circa 95 Cv).

Approfondisci: Le limitazioni del codice della strada per i Neopatentati

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia