I 10 segreti della nuova Dacia Spring 2021 [VIDEO]

La nuova Dacia Spring è la prima elettrica del marchio romeno. Citycar e crossover al tempo stesso, punta tutto su autonomia e dimensioni compatte. Oltre che sul prezzo. Ecco i suoi 10 segreti.

AuDacia. Un gioco di parole che si addice alla perfezione alla nuova Dacia Spring. Perchè è la prima auto elettrica del marchio romeno del Gruppo Renault, ma è anche un modello che vuole abbinare la popolarità di un prezzo conveniente con l’alimentazione a zero emissioni. Un binomio finora complicato da realizzare, dato che l’elettrico finora ha sempre rappresentato una nicchia. 

 

In più la Spring vuole essere anche pratica, come lo è sempre stato il brand che porta sul cofano. E si vuole rivolgere tanto ai privati quanto alla clientela Business, con una versione specificatamente dedicata agli operatori del car sharing e una versione Cargo, omologata come veicolo commerciale. Con queste premesse, l’abbiamo analizzata ai raggi X e vi presentiamo i 10 segreti della nuova Dacia Spring.

Leggi anche: tutte le novità della gamma 2021 del marchio romeno

I 10 SEGRETI DELLA NUOVA DACIA SPRING

1) DESIGN: CROSSOVER O CITYCAR?

Il design della nuova Dacia Spring fa sorgere una domanda: è un crossover o una citycar? La linea, infatti, si caratterizza per la presenza di elementi tipici del mondo Suv, come i passaruota ampliati le barre al tetto, il sottoscocca rinforzato e la maggiore altezza da terra rispetto a un’auto tradizionale. 

Esterni nuova Dacia Spring

Eppure è una citycar: le dimensioni, infatti, recitano 3,73 metri di lunghezza e 1,77 di larghezza (dedicheremo poi un capitolo a parte a questo aspetto). Il frontale rispecchia il family feeling più recente di Dacia (vedi Sandero), con il cofano nervato, un grande paraurti e i fari Led affilati. Unico segno distintivo? La calandra anteriore piena, come ormai siamo abituati a vedere su tutte le auto elettriche. Ci sono anche gli originali cerchi Flexwheel, in lamiera e perforati per permettere di installare i copriruota e farli assomigliare esteticamente ai cerchi in lega.

Leggi anche: i 10 segreti della nuova Dacia Sandero

Leggi anche
Consigliati per te
Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia