24 Ottobre 2019

I 5 trend degli pneumatici del futuro

Connettività, green e sicurezza sono le direttrici fondamentali che il mondo degli pneumatici sta intraprendendo. Approfondiamo qui questi temi, scoprendo quali sono i principali trend del settore in vista del futuro.

In un mondo dell’auto in cui la parola tecnologia sta salendo sempre più in primo piano, vengono spesso, a torto, bistrattati, o comunque poco considerati. Eppure gli pneumatici sono una componente fondamentale in termini di sicurezza, comfort e prestazioni. E, al pari dei sistemi di bordo, si stanno evolvendo in direzione hi-tech.

Pneumatici estivi

Le gomme, in altre parole, stanno diventando sempre più smart. E i principali produttori stanno investendo molto in tal senso, partendo da un assunto inconfutabile. Se gli pneumatici dell’auto sono in grado di comunicare direttamente con il driver, safety e piacere di guida non possono che aumentare contemporaneamente. Due fattori, questi, molto importanti per gli automobilisti e le flotte aziendali.

Quali saranno, dunque, i principali trend degli pneumatici del futuro? Il primo l’abbiamo già detto ed è la connettività, ma ce ne sono altri, ugualmente importanti, quali il green, la sicurezza, l’innovazione determinata dalle nuove normative e prodotti sempre più vari, che spaziano dalle gomme estive alle winter, fino ad arrivare ai 4 Seasons.

PNEUMATICI DEL FUTURO: 5 TREND

PNEUMATICI SMART

Le tecnologie si diversificano a seconda dei singoli player (uno degli obiettivi futuri necessari sarà proprio quello di creare uno standard), ma il risultato e gli scopi sono gli stessi. Attraverso particolari sensori installati all’interno degli pneumatici e l’utilizzo delle app sugli smartphone, il driver potrà apprendere in tempo reale informazioni su parametri fondamentali per la sicurezza e il comfort, quali la pressione, la temperatura e l’usura. Non solo. Anche ricevere alert quando su questi stessi parametri si riscontrano delle anomalie.

pneumatici connessi

Servizi in grado di cambiare la tradizionale relazione prodotto-venditore-utilizzatore, perché, attraverso la tecnologia, è possibile far comunicare contemporaneamente la gomma con il guidatore e a coinvolgere nel sistema anche i network di vendita e riparazione. Una vera rivoluzione: l’evoluzione digitale sta trasformando i tradizionali punti vendita delle gomme in veri e propri hub di servizi per le flotte e, in generale, per i clienti finali.

Leggi anche: come funzionano i sensori di pressione delle gomme?

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia