Che rumore fa l’auto elettrica? Ecco 7 suoni per altrettanti modelli

Per ragioni di sicurezza, a basse velocità le auto elettriche devono emettere un rumore. Ma quale? Ci sono ampi spazi per la creatività e la brandizzazione: ecco 7 suoni a confronto.

Per legge, le auto elettriche devono fare rumore. Sembra un controsenso, dato che la silenziosità è uno dei loro pregi, ma non lo è. Lo scopo è evitare gli incidenti in città a bassa velocità, quando pedoni e ciclisti rischiano di non accorgersi del sopraggiungere del mezzo.

come funziona il sistema avas sulle auto elettriche

Tutte le elettriche devono installare a bordo un sistema AVAS (Audible Vehicle Alert System), cioè uno strumento che tramite un suono artificiale avvisa dell’arrivo dell’auto.

I SUONI DELLE AUTO ELETTRICHE

Ma quale suono devono emettere le auto elettriche? L’unica regola è che, quando la vettura transita ad una velocità inferiore ai 20 Km/h, ci sia un suono compreso fra i 56 e i 75 decibel di intensità, ovvero il livello di rumorosità di una normale auto a motore termico.

Si tratta di un suono artificiale e di solito piuttosto standard, identificabile con un rombo tecnologico o una sorta di fischio, ma non mancano le eccezioni.

AMARCORD PER LA  500

Come ha spiegato nella presentazione ufficiale della 500 il presidente Fiat Olivier François: la nuova 500 non fa rumore, ma suona sulle note del celebre motivo di Amarcord, del maestro Nino Rota.

 

Un suono piacevole e che identifica immediatamente il brand, oltre a contribuire al richiamo “vintage” della 500.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia