22 Febbraio 2021

Village Rent: noleggio esclusivo, in vetrina solo auto di alta gamma

Village Rent è una società di noleggio specializzata in vetture di alta gamma: si propone sul mercato del lungo e del medio termine, puntando sulla tecnologia e (anche) sulla clientela dei privati.

Village Rent è sicuramente un attore “sui generis” nel panorama del noleggio: una società nata alla fine del 2016 in Veneto da un’iniziativa di Michele Giacometti – noto imprenditore nel settore automobilistico, nautico ed immobiliare – e specializzata nel noleggio a lungo e medio termine di vetture premium ed esclusive.

Village Rent showroom

Da Jaguar Land Rover a Porsche, fino a Ferrari, Audi, Mercedes, BMW, per fare solo qualche esempio…Abbiamo intervistato il neo direttore generale Gianluca Bovani, (ex GE e Europcar), manager con alle spalle una lunga esperienza nel mondo del noleggio. 

Approfondisci: come funziona il noleggio a medio termine? 

LA STRATEGIA DI VILLAGE RENT

Oggi Village Rent (vai al sito) vuole diventare una realtà di livello nazionale. “La nostra particolarità è quella di offrire il noleggio delle auto di alta gamma in pronta consegna. Nella nostra flotta, ci sono sempre 700-800 vetture pronte per i clienti. Oggi abbiamo due showroom, a Padova e a Como, ma la strategia prevede di allargare l’attività su tutto il territorio nazionale”.

I numeri attuali parlano di 1.000 auto gestite, destinate a crescere all’incirca del 30% entro fine anno con l’apertura di nuove filiali a Roma, Milano e Firenze.

I SERVIZI DI VILLAGE RENT

“Venendo qui, ho trovato una realtà piccola, ma molto avanzata dal punto di vista informatico e tecnologico grazie al know-how dell’amministratore unico Mauro Rigoni. Per fare un esempio, tutte le nostre auto sono dotate di black-box costantemente collegate con il nostro sistema informativo con, in aggiunta, un livello di equipaggiamento altissimo e a breve sarà disponibile la App per smartphone per i nostri clienti collegata al gestionale” spiega Bovani.

Village Rent Gianluca Bovani Mauro Rigoni
Da sinistra Gianluca Bovani e Mauro Rigoni, rispettivamente direttore generale e amministratore unico di Village Rent

Un punto fondamentale, ovviamente, è la qualità del servizio. “Offriamo i contenuti classici del noleggio a lungo termine, ma con un’attenzione particolare al cliente, come dimostrano la consegna a domicilio e il tagliando presso la sua abitazione. Per quanto riguarda le durate dei contratti, la media è inferiore rispetto a quella degli altri noleggiatori: parliamo di 14-15 mesi, ma offriamo anche contratti inferiori all’anno, con canoni molto competitivi” prosegue il direttore generale.

LA CLIENTELA

La clientela è composta dalla fascia dirigenziale delle aziende, dai liberi professionisti, ma anche dai privati che si stanno sempre più avvicinando al noleggio.

Leggi anche: i servizi tipici del noleggio auto per privati

“Questi ultimi rappresentano il 20% sul totale dei nostri clienti” specifica Bovani. Infine, per quanto riguarda gli impatti del Covid, conclude il manager, “sono stati minori rispetto a quelli subìti dal resto del mercato, anche se lo smart working ha determinato ovunque la richiesta di estensioni contrattuali”.

Village Rent interno showroom

AUTO ELETTRICHE E IBRIDE

Anche le auto di alta gamma si stanno spostando verso le motorizzazioni alternative e l’esperienza di Village Rent lo dimostra.

“Stiamo noleggiando sempre più vetture ibride, che sono molto richieste – spiega Gianluca Bovani – Per dare un’idea attualmente sul totale dei nuovi ordini, l’ibrido pesa ormai per il 40%. Riscontriamo un certo interesse anche per le auto elettriche, anche se oggi esistono ancora un po’ di timori, legati alla scarsità dei punti di ricarica”.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia