Qual è la Differenza tra Sanificazione, Disinfezione e Igienizzazione dell’auto?

Covid-19 mette di fronte alla necessità di igienizzare e sanificare l’auto per renderla sicura (specie se usata da più persone). la sanificazione è un'operazione professionale, che sempre più operatori renderanno disponibile.

Come rendere l’auto sicura dal punto di vista igienico? Una domanda che molti si stanno facendo, soprattutto in vista della Fase 2. Quando, cioè, torneranno a essere usati il car sharing, le auto in pool, il rent-a-car e, in generale, tutti i veicoli utilizzati da più persone.

In questo periodo circolano diverse indicazioni, tutorial e consigli dei virologi su come sanificare l’auto, indicazioni spesso utili ma che a volte possono generare confusione e dubbi.

sanificazione auto quanto dura

Per esempio, qual è la differenza tra Sanificazione, Disinfezione e Igienizzazione? Si tratta di tre trattamenti che mirano ad una eliminazione degli agenti patogeni all’interno degli ambienti, siano essi un’abitazione, un ufficio o l’abitacolo dell’auto. Questo, però, non significa che siano la stessa cosa…

Leggi anche: L’auto privata è sicura, inutile viaggiare con la mascherina

IGIENIZZAZIONE, DISINFEZIONE E SANIFICAZIONE: DIFFERENZA E SIGNIFICATO

Le differenze tra i tre processi sono definite dal Decreto Ministeriale n.274 del 7 luglio 1997 “Regolamento di attuazione degli articoli 1 e 4 della legge 25 gennaio 1994, n. 82, per la disciplina delle attivita’ di pulizia, di disinfezione, di disinfestazione, di derattizzazione e di sanificazione”.

Tale normativa distingue anche le operazioni di semplice pulizia (atte a rimuovere polveri e sporcizia dalle superfici, ma non ad eliminare batteri o agenti potenzialmente infettivi).

IGIENIZZAZIONE AUTO

Abbiamo visto che le parti dell’auto più a rischio di trasmissione del virus sono quelle più vicine a bocca e mani: il volante, il cruscotto, la leva del cambio, le maniglie. Come intervenire?

Igienizzare  significa pulire a fondo una superficie, rimuovendo i batteri e le sostanze nocive. Lo si può fare con detergenti a base alcolica. Igienizzare l’auto non è sostanzialmente diverso da come si procede con le superfici domestiche.

igienizzazione-auto

 

Sulle superfici dure si possono usare disinfettanti a base alcolica, con percentuale di alcool (etanolo/alcool etilico) al 75%, o prodotti a base di cloro (tipicamente la candeggina) diluiti in proporzione corretta.

L’igienizzazione degli interni dell’auto mediante candeggina o sostanze simili non è però considerata disinfettante dal Ministero della Sanità, perché tali prodotti non sono indicati da quest’ultimo come presidi medico chirurgici.

DISINFEZIONE

A differenza dell’igienizzazione, quindi, le attività di disinfezione comprendono tutti i procedimenti determinati a rendere sani gli ambienti distruggendo o rendendo inattivi i microrganismi patogeni attraverso l’utilizzo di prodotti certificati dal Ministero come Disinfettanti.

Si tratta quindi di un procedimento professionale e certificato dal punto di vista sanitario.

Il processo di disinfezione elimina buona parte dei batteri ma non tutti, in tal caso infatti si parlerebbe di Sterilizzazione.

SANIFICAZIONE

La sanificazione è un’operazione più professionale. La sanificazione indica una serie di procedure e operazioni utili a rendere salubri degli ambienti specifici attraverso gli interventi combinati di pulizia, disinfezione o disinfestazione.

Sanificazione auto Coronavirus ozono

Le sanificazioni ambientali non prendono in considerazioni solo le superfici ma tengono conto di vari fattori come l’umidità, la temperatura, la corretta circolazione dell’aria. Si differenziano, quindi, dalle comuni azioni di igienizzazione e disinfezione.

Per svolgerla c’è bisogno di uno specifico macchinario per sanificazione, ed è un’azione che va fatta svolgere ad aziende iscritte all’apposito albo ufficiale.

Sanificazione Auto: come funziona?

La sanificazione dell’auto non è una novità portata dall’emergenza Covid. Si è sempre fatta, anche se non come operazione di routine.

La sanificazione auto si fa per eliminare non solo lo sporco, ma anche cattivi odori, batteri e virus. Ed è per questo che diventerà sempre più richiesta. La sanificazione si può fare in vari modi, ad esempio tramite schiume e spray.

Approfondisci: come funziona la sanificazione con perossido di idrogeno

La Sanificazione auto con ozono è una delle più diffuse, anche se in questo periodo la sua valenza è stata oggetto di discussione anche da parte delle istituzioni.

Sanificazione auto ozono

Noi ne abbiamo parlato direttamente con l’Istituto Superiore di Sanità, che ci ha confermato come, sebbene la sanificazione ad ozono per auto sia da anni una prassi valida per rendere salubre l’abitacolo, non ci siano evidenze della sua efficacia sul batterio del Coronavirus.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia