Mahindra KUV100 e XUV500: la gamma suv si rinnova

Il CitySuv KUV100 NXT e il suv dal DNA off-raod XUV500. La gamma suv di Mahindra si rinnova con un restyling che coinvolge non solo il design dei due modelli indiani, ma anche nei motori, adeguati Euro 6, e nella tecnologia. La vera forza? Il prezzo!

Mahindra presenta il restyling di KUV100 e XUV500, rinnovando la gamma suv nel design e nei motori. Due suv molto diversi, per andare incontro a tutte le esigenze dei clienti. Se da una parte, infatti, KUV100 NXT richiama l’attenzione di un target più eterogeneo, XUV500 si è apertamente rivolto a una clientela business.

Nella cornice dell’Autodromo di Franciacorta, Mahindra Europe ha quindi presentato le novità del restyling dei due suv, annunciando i progetti futuri per il brand indiano. Il processo di crescita di Mahindra, avviato già nel 2018, ha portato a un grande incremento delle vendite, chiudendo lo scorso anno con un +47% delle immatricolazioni rispetto al 2017.

MAHINDRA EUROPE PRESENTA IL RESTYLING DELLA GAMMA SUV

Da una parte KUV100 NXT, il citysuv dal design accattivante e originale, dall’altra XUV500, il suv al top di gamma con un look da muscle car. Mahindra presenta le novità della gamma suv insieme a un ulteriore ampliamento della gamma con l’arrivo prossimamente di altri 4 modelli suv e un pick-up.

Leggi anche: Mahindra tra le auto più vendute nelle flotte aziendali

KUV100 NXT: LA SICUREZZA DI UN SUV E LA PRATICITÀ DI UNA CITY-CAR

A un anno dalla sua presentazione sul mercato KUV100 si rinnova nel design e nei motori, con linee e prestazioni da vero CitySuv. Pensato principalmente per l’ambito urbano, il nuovo KUV100 NXT si adatta anche a percorsi off-road e gite fuori porta.

KUV100 e XUV500: il restyling della gamma Mahindra

Spazioso e versatile, il CitySuv indiano si rivolge, infatti, a una clientela eterogenea: seconda auto di famiglia o perfetta per gli spostamenti casa-lavoro, ma anche la prima vettura per i neopatentati.

GLI ESTERNI DI KUV100 NXT

Il restyling ha investito principalmente l’estetica del CitySuv, per valorizzare al meglio la dinamicità delle forme. Lo stile di KUV100 NXT originale si compone di linee marcate ma profondi tagli sulle fiancate, a sottolineare appunto il dinamismo della vettura.

Altra peculiarità è certamente lo spoiler integrato con i deflettori anti-turbolenza sopra il lunotto posteriore, che unito a una linea della cintura alta e ai passaruota pronunciati, hanno come obiettivo quello di non passare inosservati.

Mahindra KUV100 NXT: nuovo design degli esterni

L’altezza da terra, di ben 170 mm, e l’escursione delle sospensioni consentono di affrontare senza difficoltà gli ostacoli anche sui terreni più insidiosi. Le ruote, collocate alle estremità della carrozzeria, donano un maggiore senso di stabilità.

Disponibile in 8 colorazioni, compresi i 3 abbinamenti dual tone con tetto nero, il restyling lancia anche la nuova tinta Highway Red, per un look ancora più dinamico. Per la versione K8 è prevista anche la vernice Designer Grey metallizzata.

GLI INTERNI DEL CITYSUV INDIANO

Partendo dalla posizione di guida rialzata, KUV100 NXT offre il massimo comfort per il driver, che può godere di una maggiore visibilità e sicurezza. Spazio e comodità anche per gli occupanti, che hanno a disposizione 870 mm tra la seduta posteriore e lo schienale anteriore. Il pavimento piatto, senza tunnel o ostacoli, rende l’abitacolo ancora più spazioso e versatile.

restyling degli interni di Mahindra KUV100 NXT: plancia e volante

Punto di forza assoluto per la Casa indiana è l’impiego del cambio di tipo joystick, un salto nel passato che sembra aver conquistato tutti, data la comodità e precisione.

GLI ALLESTIMENTI AL TOP: K6+ PER IL PREZZO E K8 PER LE DOTAZIONI

I due allestimenti pensati per KUV100 NXT si differenziano notevolmente tra loro, per volontà della Casa che ha voluto creare una netta linea tra la versione K6+, il cui punto di forza è sicuramente il prezzo, e la versione K8, ben più ricca di dotazioni.

Mahindra KUV100 NXTil restyling degli interni: maggiore spazio per i sedili degli occupanti

KUV100 NXT con allestimento K6+ monta cerchi in acciaio con copricerchi e frecce laterali. Per quanto riguarda l’infotainment, questa versione ha mantenuto il display digitale del modello precedente. Restano di serie anche l’aria condizionata manuale e l’apertura del bagagliaio dall’interno.

L’allestimento K8, invece, propone nuovi gruppi ottici anteriori e fari led multifunzione a doppia parabola. Tutto verte nel rendere questo allestimento più grintoso e sportivo, a partire anche dalla novità dei cerchi neri diamantati e dagli indicatori di direzione sugli specchietti.

Mahindra KUV100 NXT, il design del posteriore

Upgrade decisivo sta nel clima semi-automatico e nel display touch screen da 7″, con infotainment, navigatore e connessione Bluetooth.

I MOTORI DI KUV100 NXT

L’attuale motorizzazione m-Bifuel a GPL, introdotta lo scorso anno, rimarrà a listino fino alla fine di ottobre. Successivamente sarà introdotto il nuovo motore benzina 3 cilindri mFalcon G80, da 1.2 litri MPFi con doppia fasatura variabile VVT, omologato Euro 6, da 87 cv e 115 Nm di coppia.

XUV500, IL TOP DI GAMMA TRA I SUV MAHINDRA

Spazio per 7 passeggeri, animo da fuori strada e tanti optional per tutti i gusti: così si presenta il restyling del suv XUV500 di Mahindra, con un design ancora più accattivante e tecnologia al top.

Mahindra XUV500 presenta il nuovo design degli esterni

La terza generazione di Mahindra XUV500 punta l’accento soprattutto sui nuovi elementi di design, ma anche sulle prestazioni del motore che si mostra prestante anche nei percorsi off-road. Ricchissimo di optional il nuovo global suv punta tutto sul garantire livelli massimi di comfort e sicurezza.

IL DESIGN DI MAHINDRA XUV500

XUV500 si rinnova completamente, sia negli esterni che negli interni. Una nuova estetica che vuole trasmettere l’idea di una qualità superiore e minima cura dei dettagli, come ad esempio la particolare forma verticale delle maniglie, per una maggiore praticità.

Leggi anche: i 10 suv più economici presenti sul mercato

Per quanto riguarda le linee esterne, cambia il frontale e la mascherina con inserti cromati, che adesso sfoggia un disegno più lineare. Lateralmente, il nuovo Mahindra XUV500 presenta gruppi ottici anteriori a doppia parabola , con luci diurne a LED multifunzione e proiettori con profili cromati.

Mahindra XUV500: il design del posteriore

Inoltre, nelle versioni W8 e W10 è inserita una pregiata modanatura cromata lungo tutte le fiancate.

Tra le novità degli esterni spiccano lo spoiler posteriore e i deflettori laterali che migliorano l’aerodinamicità e i consumi.

Vanto estremo per XUV500 è la spaziosità degli interni, che garantisce alti livelli di comodità a tutti e 7 i passeggeri, disposti nelle tre file di sedili in pelle, per le versioni W8 e W10, o in tessuto a texture differenziata nell’allestimento W6.

ALLESTIMENTI E OPTIONAL

Tre allestimenti per assicurare alti standard di personalizzazione per tutte le esigenze. Ad esclusione della versione W6, piuttosto basica, W8 e W10 sembrano ambire a una classe premium per le dotazioni.

Mahindra XUV500: il restyling del global suv indiano

Questi due allestimenti, infatti montano di serie un grande display touch screen da 7” con infotainment, navigatore e telecamera posteriore, senza tralasciare la possibilità di connessione con il sistema Android Auto.

Tra gli optional spiccano:

  • cerchi in lega da 18” nero opaco
  • Entertainment Pack, con due monitor integrati nei poggiatesta anteriori e sistema audio Premium con DAB
  • livrea Dual Tone
  • vetri posteriori oscurati

Nuovo Mahindra XUV500: tecnologia al top

Si aggiungo poi altri accessori per ottenere una personalizzazione secondo le proprie esigenze:

  • gancio traino
  • kit cromature
  • deflettori antiturbolenza
  • pedane laterali in acciaio inox lucido
  • barre portatutto in alluminio

La gamma di colorazioni è stata ampliata con nuove tinte, come Crimson Red e Lakeside Brown.

Le versioni W6, W8 e W10 sono disponibili sia con trazione anteriore (FWD) o integrale (AWD disinseribile), garanzia e assistenza stradale fino a 5 anni e 100.000 km.

TECNOLOGIA E ADAS

Tutte le versioni e allestimenti del nuovo Mahindra XUV500 sono dotate di serie:

  • Sistema IntelliPark con sensori di assistenza al parcheggio di serie
  • Fari aggiuntivi per la visione laterale in cuva
  • Driver Information System (DIS)
  • Dispositivo Tyre-Tronics per il monitoraggio della pressione degli pneumatici

MOTORE E PRESTAZIONI DI XUV500

XUV500 è dotato del motore benzina Euro 6 quattro cilindri 2.2 TD, da 140 cv di potenza e 330 Nm di coppia, abbinato a un cambio manuale a 6 rapporti.

Mahindra XUV500: il design del posteriore

Inoltre, grazie al sistema Start-Stop, il motore entra in standby dopo 2,5 secondi a seguito dell’arresto del veicolo

I PREZZI DI LANCIO DEI SUV MAHINDRA

Il prezzo concorrenziale dei suoi modelli è ciò che ha permesso a Mahindra di crescere così velocemente dal suo arrivo sul mercato europeo. Anche per il lancio dei nuovi suv, viene mantenuta questa linea, proponendo ciascun modello adatto a tutte le tasche.

Mahindra KUV100 NXT parte da 11.990€ per la versione K6+ e da 13.990€ per la K8.

Si alza l’asticella per la terza generazione del suv XUV500 che offre diverse categorie di prezzo in base alle dotazioni scelte.

  • XUV500 con allestimento W6: da 21.250€ per la versione FWD e da 23.900 per la versione AWD
  • XUV500 con allestimento W8: da 24.400€ per la versione FWD e da 26.580 per la versione AWD
  • XUV500 con allestimento W10: da 25.500€ per la versione FWD e da 27.690 per la versione AWD
Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia