I 10 segreti della nuova Volkswagen Polo [VIDEO]

Linea affinata, tanta tecnologia e motori compatti benzina e metano: ecco i principali segreti della nuova Volkswagen Polo. Che, pur mantenendo il suo Dna da compatta, sfoggia equipaggiamenti di livello superiore.

Non ci sono dubbi: la nuova Volkswagen Polo 2021, restyling della nota compatta tedesca, raccoglie un’eredità importante. Nata nell’ormai lontano 1975, infatti, porta nel suo curriculum oltre 18 milioni di unità costruite. Una vera e propria icona, e per molti italiani anche la prima auto guidata dopo aver preso la patente. 

 

Adesso il modello si rinnova affinando il design e accogliendo un elevatissimo livello di tecnologia. I progettisti hanno puntato anche su un’ampia varietà di scelta in termini di motori (solo benzina e metano) ed equipaggiamenti. Ecco quindi i 10 segreti della nuova Volkswagen Polo.

Approfondisci: tutte le novità della gamma della Casa tedesca nel 2021

I 10 SEGRETI DELLA NUOVA VOLKSWAGEN POLO 2021

1) DESIGN AFFINATO

Vero è che le ultime novità della Casa di Wolfsburg si sono concentrate in particolare sui modelli con la spina. Ma il design della nuova Volkswagen Polo testimonia la volontà di ammodernare anche le linee. D’altra parte, anche l’occhio deve essere gratificato. Così la Polo ridisegna il frontale e la coda, con inediti paraurti, un portellone di nuova concezione e l’adozione della tecnologia a Led nei fari. 

Esterni nuova Volkswagen Polo

Per certi versi, l’evoluzione stilistica della Polo si ricollega a quella dei modelli della famiglia ID, alla nuova Golf e all‘Arteon, anch’esse caratterizzate dalla firma a Led. Risultato: una maggiore sportività e una personalità più spiccata.

Leggi anche: tutte le caratteristiche della nuova generazione del modello

Leggi anche
Consigliati per te
Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia