10 Settembre 2020

Anche taxi e Ncc potranno usare veicoli a Noleggio a lungo termine

Tra le novità introdotte dal Decreto Semplificazioni, la possibilità per le attività di taxi e Noleggio con conducente di adottare auto in Noleggio a lungo termine. Un aggiornamento che consentirà a una più ampia platea di scegliere il miglior sistema di acquisizione del veicolo.

Secondo il disegno di legge approvato dal Senato, che sarà inviato alla Camera e convertito entro il 14 settembre, anche le attività di taxi e noleggio con conducente potranno avvalersi di veicoli a Noleggio a lungo termine.

Come abbiamo visto, nel Dl Semplificazioni sono state introdotte molte novità che riguardano il Codice della Strada. Qui il testo originale (a pagina 263 la norma sul noleggio taxi e Ncc), il comma 5bis del recita:

5-bis. Al comma 1 dell’articolo 8 della legge 15 gennaio 1992, n. 21, le parole: «che abbiano la proprietà o la disponibilità in leasing» sono sostituite dalle seguenti: «che abbiano la proprietà o la disponibilità in leasing o ad uso noleggio a lungo termine».

Leggi anche: Potere di multa ai netturbini e autovelox in città: cosa cambia con il DL Semplificazioni

NOLEGGIO PER TAXI E NCC

La norma riguarda ben 25.000 vetture uso taxi e Ncc (rispettivamente 21.100 e 3200) circolanti in Italia. Questa modifica consentirà alle imprese esercenti attività di taxi e noleggio con conducente di semplificare le procedure di rinnovamento del parco auto, senza costi aggiuntivi, con veicoli a noleggio a lungo termine, così di limitare l’emissione dei gas di scarico con veicoli nuovi a bassa emissione di CO2.

UN AGGIORNAMENTO NECESSARIO

Perché finora non era prevista la locazione come possibilità per taxi e Ncc? Il motivo è da ricondursi all’assenza di aggiornamento legislativo.

noleggio auto in concessionaria

Infatti, il noleggio senza conducente viene regolamentato per la prima volta solo con l’entrata in vigore del Nuovo Codice della Strada (1 gennaio 1993). Invece, il servizio pubblico non di linea (taxi e Ncc) è regolamentato a livello comunale principalmente in base a normativa degli anni ’30 (Testo Unico delle Leggi di PS – Regio Decreto n. 773 del 1931).

Approfondisci: Quali sono le differenze normative tra Taxi, Noleggio con Conducente e Uber?

Nel quadro delle nuove politiche socio-economiche indirizzate ad un reale recupero di competitività, era assolutamente necessario un aggiornamento. In questo modo tassisti e Ncc potranno scegliere il miglior sistema di acquisizione del veicolo necessario alla loro attività in base alle loro specifiche esigenze.

IL RUOLO DI ANIASA

La modifica è stata fortemente voluta da Aniasa, che da varie legislature ed in ogni utile contesto ha più volte evidenziato l’opportunità di un aggiornamento della normativa sul trasporto pubblico non di linea (taxi e Ncc), ancorata a disposizioni del 1990, addirittura antecedenti il Nuovo Codice della Strada (1992), che non consentivano per l’esercizio di tali attività l’utilizzo di veicoli a noleggio, ma solo in proprietà ed in leasing.

“Il DL Semplificazione abbatte finalmente un anacronistico e ingiustificato ostacolo alla mobilità sicura e sostenibile nelle nostre città, consentendo ai taxi e ai noleggiatori con conducente di poter prendere a noleggio il proprio veicolo. Una novità destinata a incidere positivamente sugli operatori che potranno così evitare di immobilizzare ingenti capitali per la propria attività e accedere a tutti i servizi inclusi nel noleggio, disponendo di vetture più sicure, correttamente manutenute e con emissioni ridotte. Una vera svolta che accelererà il rinnovo del parco vetture circolanti di tassisti e NCC, con ricadute positive quindi per la clientela e l’intera mobilità cittadina, ora più sicura e sostenibile”
Massimiliano Archiapatti, Presidente Aniasa

L’Associazione dell’autonoleggio, infatti, promuove da tempo l’aggiornamento della normativa sull’impiego di veicoli. L’obiettivo -nell’evidente obiettivo di consentire alla più ampia platea di soggetti economici pubblici e privati la più ampia scelta operativa– è che la locazione sia considerata al pari della proprietà o dell’acquisizione tramite leasing finanziario.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia