29 Gennaio 2020

Test drive nuova Opel Corsa 2020, la prova della GS Line 1.5 turbodiesel da 100 CV

Del passato è rimasto ben poco, perché la nuova Opel Corsa si adegua ai tempi e sfrutta una meccanica condivisa con le altre compatte del Gruppo Psa. Il dna, però, è ancora made in Germany. Ecco il test drive della Opel Corsa GS Line 1.5 turbodiesel da 100 CV.

Quasi 14 milioni di esemplari venduti dal 1982 ad oggi. È questo il biglietto da visita con cui si presenta la nuova Opel Corsa 2020, che con questa sesta generazione segna un passo fondamentale per la sua storia e per quella del brand: la piccola della Casa tedesca, infatti, per la prima volta è offerta anche in versione 100% elettrica, attesa in primavera.

Noi, intanto, abbiamo provato la nuova Opel Corsa turbodiesel (1.5 da 100 CV), nell’allestimento GS Line, il più sportivo.

TEST DRIVE NUOVA OPEL CORSA 2020

CARATTERISTICHE

Com’è noto, la nuova Opel Corsa condivide con la nuova Peugeot 208 la piattaforma Cmp, nonché i motori e le tecnologie. Tuttavia, anche se l’architettura è la stessa, è pur vero che una messa a punto specifica può far cambiare molto il comportamento di un veicolo. E in genere, i costruttori tedeschi prediligono assetti solidi e sterzi precisi. 

Nuova Opel Corsa 2020 design

Di certo, già al colpo d’occhio, le proporzioni della nuova Opel Corsa sono più sportiveggianti rispetto al passato. Lunga 4,06 metri (con un passo di 2,54 metri), l’auto conserva un’ottima maneggevolezza e la massima praticità. E la capacità del bagagliaio? Va da 309 a 1.081 litri. 

DESIGN

La linea del tetto ricorda quella di una coupé ed è più bassa di 5 centimetri rispetto alla versione precedente. Addio alle linee tondeggianti del passato, eliminate per lasciare spazio ad un design che punta sul dinamismo funzionale, garantendo un coefficiente aerodinamico tra i migliori del segmento (con un Cx pari a 0,29).

Nuova Opel Corsa 2020 GS Line

Alle proporzioni esterne riuscite si abbina un posto guida ribassato di quasi tre centimetri. Il che è una buona premessa per chi ama guidare.

Approfondisci: i 10 segreti della nuova Opel Corsa 2020

FARI INTELLILUX A MATRICE DI LED

Una vera innovazione sono i fari anteriori attivi IntelliLux, a matrice di Led, che non abbagliano gli altri guidatori e che Opel porta per la prima volta nel segmento delle piccole.

Questo tipo di fari anteriori adatta automaticamente e continuamente la lunghezza e la distribuzione del fascio luminoso alle situazioni del traffico, semplicemente “tagliando fuori” le auto che provengono dalla direzione opposta e quelle che si trovano davanti a noi. 

Nuova Opel Corsa 2020 fari intellilux a Led

Gli otto moduli a Led sono controllati dalla telecamera anteriore ad alta risoluzione di ultima generazione. Il funzionamento del sistema è piuttosto semplice: appena la vettura supera il limite urbano, i fari a matrice passano automaticamente in modalità abbagliante e adattano continuamente lunghezza e distribuzione del fascio luminoso. Gli elementi a Led si riaccendono automaticamente non appena la luce proveniente dagli altri veicoli non viene più rilevata. In questo modo, si ha un’assenza totale di abbagliamento e, allo stesso tempo, una visibilità eccellente.

I fari IntelliLux garantiscono sempre le migliori condizioni di illuminazione e visibilità, ma offrono anche un altro elemento decisivo per la sicurezza. Consentono, infatti, al driver di accorgersi con grande anticipo di eventuali oggetti presenti al bordo della strada. A una velocità di 80 km/h, significa avere dai 30 ai 40 metri di vantaggio rispetto ai tradizionali fari anabbaglianti alogeni o allo xenon, che si traducono in circa 1,5 secondi di tempo in più per reagire, per esempio, se un animale attraversa la strada all’improvviso.

ALLESTIMENTO GS LINE 

L’atletico allestimento GS Line, oltre a un look specifico (come lo spoiler all’apice del lunotto), prevede un assetto irrigidito, uno sterzo più diretto e un avantreno rinforzato: tutti fattori che portano a una maggiore precisione negli inserimenti in curva. 

Nuova Opel Corsa 2020 rossa

La ricetta funziona bene, a giudicare da quanto la Corsa è svelta nei cambi di direzione: sguscia via che è un piacere, restituendo una bella sensazione di stabilità, pur senza risultare troppo secca sulle asperità. 

COME VA

Questa nuova Opel Corsa appare ben piantata a terra. L’abbassamento del baricentro favorisce maneggevolezza e prestazioni di guida. Senza dimenticare che l’auto adesso pesa meno.

Nuova Opel Corsa 2020 motori

Oltre a consumi contenuti, il 1.5 turbodiesel ha dalla sua una coppia motrice particolarmente favorevole: 250 Nm, a 1.750 giri. Significa poter contare su una spinta vigorosa fin dai bassi regimi, cosa che facilita le riprese e limita l’utilizzo del cambio. A proposito, il manuale a sei marce è piacevole da usare, con innesti precisi. 

Leggi anche: nuova Opel Corsa benzina, diesel o elettrica, quale conviene?

INTERNI

All’interno dell’abitacolo della nuova Opel Corsa, l’interfaccia di comando è qualcosa con cui si entra in confidenza con grande facilità, mentre il sistema di bordo è integrabile con i servizi connessi. Ovviamente, non mancano Apple CarPlay e Android Auto

Nuova Opel Corsa 2020 interni

Il touchscreen dell’infotainment si trova al centro della plancia: a seconda dell’allestimento, può essere da 7 o 10 pollici. La console del climatizzatore, invece, è posizionata più in basso, un po’ scomoda da raggiungere. 

ADAS

Il corredo di sicurezza include tanti sistemi di assistenza alla guida. Un esempio? Il cruise control adattivo. Sistemi di assistenza alla guida all’avanguardia come il riconoscimento dei cartelli stradali o il sistema di protezione della fiancata, controllato da sensori, incrementano la sicurezza.

Nuova Opel Corsa 2020 gruppi ottici posteriori

Tra gli altri Adas, da menzionare l’allerta angolo cieco laterale e diversi sistemi di assistenza al parcheggio, dal park pilot alla telecamera panoramica posteriore con visione a 180 gradi. Anche il sistema di mantenimento della corsia (Lane keep assist) fa il suo debutto sulla nuova Opel Corsa. 

Leggi anche: nuova Opel Corsa-e elettrica e nuova Opel Grandland X ibrida plug-in, parte l’elettrificazione del brand

PREZZO E CANONE DI NOLEGGIO

La versione d’ingresso è la Opel Corsa Edition. Oltre alla GS Line, poi, c’è la Elegance. Il listino della nuova Corsa parte da 15.550 euro.

Scegliendo il noleggio a lungo termine, il canone mensile della 1.5 turbodiesel Elegance è di 239 euro: Durata 36 mesi/45.000 km, con un primo canone pari a 3.339 euro. Tutto Iva esclusa.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia