1 Dicembre 2020

Fiat Tipo restyling tra Cross, Uconnect 5 e il nuovo motore FireFly

L'aggiornamento della gamma compatta porta al debutto di una Fiat Tipo crossover, un po' più alta da terra per una prospettiva di guida differente. Tutte beneficiano di Adas aggiornati, infotainment moderno e motori rinnovati

Da un lato la “filosofia 500”, chic, una famiglia ampliata dall’arrivo dell’elettrico. Dall’altro, la proposta “razionale”, delle Fiat funzionali, incarnata da Fiat Tipo restyling, condivisa con Panda e, da Panda, ispirata nell’ampliare la gamma con Fiat Tipo Cross, accanto agli allestimenti Life e Sport. Dal debutto nel 2016, la nuova Tipo ha venduto oltre 700 mila esemplari, con volumi per il 75% prodotti fuori dal mercato italiano.

Fiat Tipo Cross e restyling

FIAT TIPO CROSS

Nel segmento C, Fiat rinnova le varianti di carrozzeria note, Tipo 4 porte e Tipo 5 porte, come la station wagon. In più, ecco un crossover sui generis, perché dalla hatchback si guadagnano nuove prospettive. In tanti, sul mercato, affiancano a modelli due volumi compatti delle varianti dall’assetto rialzato, non per vere velleità off-road quanto, piuttosto, per appagare il senso stilistico di soluzioni apprezzate da tanti e regalare una posizione di guida “alta”.

Leggi anche: Panda, novità infotainment per celebrare i 40 anni

Fiat Tipo Cross è 7 centimetri più alta di una normale Tipo 5 porte, di cui 4 centimetri sono nell’assetto, modificato da molle differenti e cerchi di scuola 500X, nella misura 215/55 R17. Modifiche completate dalle protezioni applicate sulla carrozzeria, in plastiche a contrasto e finiture in cromo opaco. Saranno due gli allestimenti con i quali si potrà guidare, Fiat Tipo City Cross e Tipo Cross.

FIAT TIPO RESTYLING

Inedita, dove le tre soluzioni “classiche” sono invece oggetto di un restyling, per contenuti identico su tutte le varianti Tipo. I più attenti riconosceranno paraurti e finiture della griglia anteriore modificati, sfumature se confrontati con i nuovi fari full led, completi di automatismo nella conversione anabbaglianti/abbaglianti.

INFOTAINMENT 

Ecco, i punti cardine del restyling 2021 di Fiat Tipo passano da questi elementi come da interni sui quali si è intervenuti migliorando l’infotainment e non solo. Il volante ha un design modificato e la strumentazione è in un display da 7 pollici configurabile, passo avanti rispetto all’elemento analogico.

Infotainment di Fiat Tipo Cross

È affiancato dalla multimedialità connessa dell’infotainment Radio Uconnect 5 (approfondisci le specifiche del sistema e le varianti), con schermo da 10,25 pollici, interfacce Apple CarPlay e Android Auto del tipo wireless – come lo è la ricarica dello smartphone – e 5 diversi profili utente memorizzabili. È il più moderno e recente sistema Uconnect presente in casa FCA.

INTERNI SANIFICATI CON D-FENCE PACK

Tra i vari allestimenti variano le dotazioni, step che prevedono per Tipo berlina 4 porte, 5 porte e station wagon gli allestimenti “base”, City Life, Life e Business, mentre i livelli Sport e Cross sono prerogativa della sola Tipo 5 porte. 

Leggi anche: Guidare “Cross”, il test di Fiat Panda City Cross mild hybrid

Optional introdotto in fase di pandemia, il D-Fence Pack continua a essere disponibile con i tre sistemi di purificazione e igenizzazione dell’abitacolo: il filtro antiallergerni, il purificatore d’aria e la lampada a raggi UV da utilizzare sulle superfici per sanificare i punti di contatto.

MOTORI 

Come si guiderà Tipo restyling? Sotto al cofano vanno tre motorizzazioni, benzina e diesel. Il tre cilindri turbo da 1 litro di cilindrata è il FireFly della famiglia GSE – Global Small Engine, declinato nella potenza 100 cavalli e 190 Nm, di gran lunga valori migliori e favorevoli rispetto all’1.4 aspirato da 95 cv finora a listino.

Motori di Fiat Tipo restyling

 Le emissioni di Co2, poi, sono su valori particolarmente bassi per una berlina compatta, partendo da 121 g/km nel ciclo WLTP. Un’attenzione particolare è stata rivolta alla scalatura del cambio 5 marce, per bilanciare prestazione e comfort sulle lunghe distanze autostradali: a 130 orari il regime motore è a 3.200 giri/min, soglia accettabile per rumorosità.

L’alternativa alla motorizzazione benzina è nei turbodiesel 1.3 litri da 95 cavalli 5 marce e nell’1.6 litri da 130 cavalli 6 marce, 10 in più rispetto all’unità Multijet II odierna a fronte di 110 g/km di Co2 emessa.

LISTINO PREZZI 

Sul mercato, la gamma Fiat Tipo restyling va in sei proposte di allestimento nella configurazione berlina 5 porte, con prezzi chiavi in mano da 18.500 euro e un allestimento Business che guarda al mondo flotte e ai professionisti, posizionandosi al centro della gamma, con dotazioni arricchite rispetto a Fiat Tipo Life.

Approfondisci: I prezzi e soluzioni di noleggio su Fiat Tipo City Sport

Nel dettaglio, sono di serie il sistema Uconnect Radio Tablet da 7 pollici con servizi connessi Live, il pacchetto Safety – comprensivo della frenata d’emergenza, del cruise control adattivo e del monitoraggio dell’angolo cieco -, una presa supplementare di corrente posteriore e la retrocamera di parcheggio. Dotazioni che si inseriscono sul buon livello di soluzioni Tipo Life, già con fari full led, sensori di parcheggio, cerchi in lega da 16 pollici, sedili con regolazione lombare, automatismo di accensione e spegnimento degli abbaglianti, climatizzatore automatico e vetri posteriori elettrici.

Tipo 5 porte

1.0 100 cv benzina

1.3 95 cv diesel

1.6 130 cv diesel

base

18.500

20.600

City Life

20.000

22.100

23.500

Life

21.500

23.600

25.000

Business

22.400

24.500

25.900

City Cross

21.500 €

23.600 €

25.000 €

Cross

23.500 €

25.600 €

27.000 €

Tipo Station Wagon

1.0 100 cv benzina

1.3 95 cv diesel

1.6 130 cv diesel

base

20.000 €

22.100

City Life

21.500

23.600

25.500

Life

23.000

25.100

26.500

Business

23.900

26.000

27.400 €

ADAS 

Non resta estraneo al progresso il comparto Adas sulla Tipo 2021. A bordo salgono il riconoscimento dei limiti di velocità e la possibilità di adeguare l’andatura, il mantenimento attivo di corsia, l’automatismo di conversione tra anabbaglianti e abbaglianti, l’alert del livello di stanchezza del guidatore, proseguendo con il Blind Spot Monitor. Interni dove si accede anche senza chiave, con il Keyless Entry/GO.

Leggi anche
Consigliati per te
Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia