Nuova Skoda Karoq Scout 2018: il Suv ceco strizza l’occhio al fuoristrada

La trazione integrale è di serie. D’altro canto, la nuova Skoda Karoq Scout 2018 strizza l’occhio all’off-road e lo fa sul serio. Stiamo parlando della variante rialzata del Suv compatto ceco, che debutterà al Salone di Parigi 2018.

nuova Skoda Karoq Scout 2018

Skoda ha diffuso le prime immagini della nuova Karoq Scout 2018. Che, come tutti i modelli della gamma Scout di Skoda (Octavia e Kodiaq), è caratterizzato da un’estetica specifica e dalla presenza del 4×4 a controllo elettronico.

Approfondisci: il nostro test drive del Suv compatto ceco

IL LOOK DELLA NUOVA SKODA KAROQ SCOUT 2018

L’estetica della nuova Skoda Karoq Scout 2018 è pensata appositamente per enfatizzare lo spirito avventuroso della vettura: in particolare, il sottoscocca è interamente carenato per ovviare eventuali urti durante la guida off-road.

Rispetto al modello base, poi, il look è più aggressivo e dinamico, grazie ai dettagli in color antracite, uniti a elementi cromati. I cerchi in lega lucidi da 18 pollici sono di serie, così come i vetri posteriori oscurati, i passaruota con le targhette “Scout” e, all’interno, i sedili con specifiche cuciture a contrasto.

GLI INTERNI

A questo proposito, l’abitacolo è molto “da fuoristrada”: di serie sono il volante multifunzione, il pacchetto Led con l’Ambient Lighting, per scegliere la colorazione preferita degli interni e la pedaliera in metallo.

Gli interni della nuova Skoda Karoq Scout 2018

Il driver, inoltre, può selezionare varie modalità di guida, incluso un settaggio specifico per l’off-road. Come sulla nuova Karoq, novità importante della gamma Skoda 2018, ci sono il Virtual Cockpit configurabile dal conducente, il modulo LTE e l’hot-spot Wi-Fi per navigare on-line con il proprio smartphone.

SOLUZIONI SIMPLY CLEVER

Non mancano, infine, le soluzioni “Simply Clever” tanto care alla Casa ceca. Obiettivo: gestire al meglio lo spazio. Qualche esempio? Il portellone apribile e richiudibile elettricamente, il Virtual Pedal (a richiesta), che consente di aprire il portellone stesso con un semplice movimento del piede sotto al paraurti, e il piano di carico variabile nel bagagliaio.

All’interno, infine, ci sono numerosi vani portaoggetti: si va dalle tasche a rete sui sedili anteriori e nella zona della console centrale, al comodo scomparto situato sulla sinistra del volante, fino ai supporti per smartphone e tablet per i passeggeri del divano posteriore.

Leggi anche: i nuovi sistemi tecnologici dell’ammiraglia Superb

MOTORI: BENZINA E DIESEL

La nuova Skoda Karoq Scout 2018 è caratterizzata da tre motorizzazioni: il motore benzina 1.5 TSI da 150 Cv, abbinato al cambio automatico DSG a 7 velocità, il motore diesel 2.0 TDI da 150 Cv, con cambio manuale o automatico DSG, e il motore diesel 2.0 TDI da 190 Cv accompagnato di serie dal cambio DSG a 7 rapporti.

Non ci resta quindi che aspettare il Salone di Parigi 2018 per ammirare da vicino questa variante della Karoq che ama particolarmente la guida fuoristrada…

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia