24 Luglio 2018

Uconnect FCA: come funziona il sistema multimediale

L’obiettivo è quello di migliorare il più possibile l’esperienza di guida e il comfort dei passeggeri. Il nuovo sistema Uconnect FCA offre un’ampia gamma di funzionalità di navigazione, infotainment e comunicazione attraverso il vivavoce.

Uconnect FCA come funziona

Il dispositivo di ultima generazione, adottato dalla Jeep Renegade 2019 (leggi il nostro primo test drive del Suv italo-americano), è caratterizzato da schermi di diverse dimensioni, i più grandi dotati di display tattile capacitivo ad alta definizione.  In generale il sistema Uconnect equipaggia tutta la gamma Fiat, compresa la famiglia 500, Alfa Romeo, Jeep e Lancia.

Approfondisci: nuova Panda Waze, la citycar del Lingotto diventa social

COME FUNZIONA IL SISTEMA UCONNECT FCA

Per utilizzare al meglio il sistema Uconnect FCA, sviluppato dal Gruppo FCA in collaborazione con Magneti Marelli e TomTom (naturalmente per la parte di navigazione) occorre, innanzitutto, collegare il proprio smartphone alla vettura, per sfruttare tutte le funzionalità disponibili. Il collegamento Bluetooth è semplice e immediato e, dopo la prima volta, avviene sempre in automatico, consentendo così al driver di telefonare in sicurezza appena salito in macchina.

Scaricando poi l’app Uconnect Live, scaricabile gratis da Google Play e App Store, è possibile trasformare il touchscreen dell’auto in un vero e proprio tablet, e accedere a diverse app, come per fare qualche esempio quella della Reuters e TuneIn (ovvero sport, notizie, musica, radio e podcast in diretta da tutto il mondo). Molto interessante è anche la funzionalità MyCar, che consente di monitorare (anche sul proprio cellulare) tutte le informazioni sull’auto, compresa l’autonomia residua.

Il navigatore dell’Uconnect FCA consente di trovare le destinazioni, divise per luoghi e punti di interesse. Comprende anche i comandi vocali, per comunicare la destinazione senza staccare le mani dal volante. Infine, connettendo il telefono con la presa USB, è possibile usufruire dalla connettività con Apple CarPlay e Android Auto.

Leggi anche: le caratteristiche della gamma Fiat Business

L’UCONNECT DI NUOVA GENERAZIONE

La nuova generazione del sistema Uconnect FCA è caratterizzata, a seconda del modello, da schermi da 5.0, 7.0 e 8.4 pollici, dei quali gli ultimi due completamente nuovi e dotati di display tattile capacitivo ad alta definizione.

Uconnect FCA Renegade

Rispetto al passato, l’interfaccia grafica è migliorata nel segno della semplificazione, il processore è più potente e performante, con una migliorata capacita di risposta. Un esempio? Lo zoom regolabile soltanto con un movimento delle dita.

Ovviamente, anche in questo caso sono compresi  il supporto per la tecnologia Apple CarPlay, il modo più sicuro per usare il proprio iPhone mentre si è al volante, e la compatibilità Android Auto, concepita per utilizzare tutte le opzioni offerte da Google.

A seconda dei modelli sono comprese diverse funzionalità: un esempio su Renegade è Jeep Skills, ovvero la app in grado di misurare le prestazioni fuoristrada in tempo reale.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia