I 5 consigli per una corretta manutenzione degli pneumatici (5)

CONTROLLARE PERIODICAMENTE IL GONFIAGGIO E LA PRESSIONE DEGLI PNEUMATICI

Il controllo della pressione degli pneumatici va effettuato almeno una volta al mese ed è vivamente consigliato prima di un lungo viaggio. La pressione delle gomme, infatti, può subire dei cali nel tempo, dovuto al semplice utilizzo, alla naturale diffusione dell’aria attraverso lo pneumatico stesso e agli sbalzi di temperatura.

Il controllo della pressione delle gomme va effettuato a freddo, con al massimo 2 o 3 km di percorrenza. Nel caso in cui il controllo venga effettuato a caldo, poiché lo pneumatico tende a surriscaldarsi con l’utilizzo, è necessario prevedere un incremento di pressione di 0,3 bar.

Controllo pressione pneumatici

Da una scarsa pressione nelle ruote derivano consumi rapidi e irregolari, surriscaldamenti e un possibile comportamento del veicolo alterato.

È dimostrato, inoltre, che un corretto gonfiaggio degli pneumatici comporta oltre il 10% del risparmio dei benzina e può ritardare di svariati chilometri il cambio gomme.

Leggi anche: I 5 pericoli che non conoscevate sugli pneumatici

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia