Democrazia Adas, Toyota Professional non fa eccezione

Numerosi sistemi di assistenza attiva alla guida accompagnano il pick-up Hilux, i van Proace e Proace City, fino agli “automobilistici” Verso trasporto passeggeri

Cosa significhi democratizzare gli Adas, Toyota lo ha rappresentato con l’offerta di prodotto “classica”. Una conquista democratica che non poteva essere estranea ai modelli Toyota Professional, dal pick-up Hilux al van compatto e multispazio Toyota Proace City, fino al furgone Toyota Proace e la sua interpretazione navetta business.

Adas Toyota Professional

TSS è la sigla che racchiude i sistemi di assistenza alla guida Toyota Safety Sense, dispositivi di sicurezza attiva disponibili nella gamma di modelli Professional, di serie o a richiesta a seconda del modello e allestimento.

Nel caso di Hilux, il pick-up è al passaggio generazionale e la nuova generazione si allineerà ulteriormente a tale filosofia. Il modello sul mercato prevede il TSS di serie nella variante cabina doppia in allestimento Executive ed Executive+, integrabile quale optional sul doppia cabina e cabina estesa in allestimento Lounge.

Leggi anche: Toyota Professional, il brand per i veicoli commerciali

Si compone del sistema anticollisione con rilevamento dei pedoni, l’alert al superamento involontario di corsia con rilevatore di stanchezza e correzione della traiettoria con intervento sui freni.

Il cruise control adattivo e il riconoscimento della segnaletica completano la dotazione, Adas che si innestano su dispositivi di sicurezza come il controllo elettronico di stabilità del pick-up e del rimorchio, proseguendo con l’assistente al mantenimento autonomo della velocità in discesa (specifico di Hilux Double Cab).

VISIONE TOTALE SU PROACE CITY VAN

Adas di Toyota Proace City Van

Da Hilux alle soluzioni van e multispazio proposte dal nuovo Proace City (scopri le novità del van e multispazio compatto). Una chicca riservata alle varianti furgone è lo Smart Active Vision, specchietto retrovisore interno digitale. Due camere installate sugli specchietti e una al posteriore, alimentano le immagini del display 5 pollici a colori.

Una visione semplice e chiara su quanto accade intorno al mezzo, superando i limiti fisici delle porte laterali scorrevoli e del portellone lamierati. Fa parte del Tech Pack, optional su Proace City Short e Long in allestimento Comfort. Di serie, invece, il monitoraggio degli angoli ciechi.

toyota Proace City Verso

Non rientra nel pacchetto di Adas di serie sul Proace City van, caratterizzato dalla frenata autonoma d’emergenza, dal monitoraggio dei livelli di attenzione e stanchezza del guidatore. Sviluppa quanto propone Hilux, invece, il dispositivo di mantenimento della corsia, un Adas attivo, oltre ad avvisare del superamento involontario, in caso di mancato intervento del guidatore è in grado di correggere la traiettoria e riportare il van all’interno della propria corsia.

Leggi anche: Il Toyota Safety Sense 2.0 a bordo di nuova RAV4

Il cruise control è dotato di limitatore di velocità, una funzione che si lega alla presenza del riconoscimento della segnaletica stradale, non solo dei limiti di velocità ma anche di eventuali divieti di sorpasso. Funzionale, inoltre, l’assistente alla partenza in salita.

Le specificità di Toyota Proace City Verso sul versante Adas sono in sistemi di assistenza affinati. Il riconoscimento della segnaletica, ad esempio, prevede la possibilità di adeguare la velocità in allestimento Executive e Luxury. L’automatismo di conversione da abbaglianti ad anabbaglianti è un altro plus del Proace City trasporto passeggeri, come la retrocamera di parcheggio con copertura a 180° oltre ai classici sensori. Confermate le altre soluzioni.

PROACE VERSO

Adas di Toyota Proace Verso

Soluzioni di assistenza alla guida differenziate nel grado di supporto al guidatore le troviamo anche in Proace Verso e Proace van.

Il primo, con la sua vocazione di navetta e trasporto passeggeri fino a 9 persone, offre di serie il Toyota Safety Sense in allestimento Luxury, optional sul Lounge ed Executive. Racchiude l’alert al superamento involontario di corsia, il riconoscimento della segnaletica stradale, l’automatismo sui fari abbaglianti, il cruise control adattivo e la frenata d’emergenza con riconoscimento dei pedoni.

Il monitoraggio dell’angolo cieco è contenuto di serie su Proace verso Luxury, mentre il cruise control “classico” con limitatore di velocità fa parte della dotazione standard di tutti gli allestimenti.

In allestimento Lounge ed Executive è possibile integrare gli Adas del Toyota Safety Sense con pacchetti Safety specifici, optional.

PROACE FURGONE, TRASPORTI SICURI

Adas di Toyota Proace van

Capitolo a sé, Toyota Proace, con un Safety pack a potenziare la presenza di serie del cruise control con limitatore di velocità.

La frenata anticollisione con rilevamento dei pedoni, l’avviso del superamento di corsia, il cruise control adattivo, il riconoscimento della segnaletica con adattamento della velocità, il monitoraggio della stanchezza del guidatore e lo switch, il passaggio autonomo da fari abbaglianti ad anabbaglianti nel caso in cui vengano rilevati altri veicoli su strada, compongono un pacchetto Safety arricchito da contenuti multimediali. Safety Pack previsto tra gli optional di Toyota Proace Comfort in tutte le varianti di lunghezza: L0, L1, L2.

Tag

Leggi anche
Consigliati per te
Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia