Nuovo Mitsubishi L200 2020, il test drive del pick-up per lavoro e famiglia

Il nuovo Mitsubishi L200, il pick-up da una tonnellata di portata firmato Mitsubishi Motors, si presenta sul mercato dei veicoli commerciali con una veste aggiornata. Novità anche per quanto riguarda la meccanica e gli Adas.

Il nuovo Mitsubishi L200 2020, il pick-up da una tonnellata di portata, si aggiorna. Il modello uno è dei punti di riferimento, in un segmento sempre più affollato, per chi cerca un veicolo commerciale adatto al trasporto di persone e cose, robusto e “instancabile”.

test-drive-mitsubishi-l200

Il pick-up, chiamato su alcuni mercati Triton, è stato sottoposto a un sostanzioso aggiornamento che ha coinvolto, oltre all’estetica, anche la meccanica e le tecnologie di bordo. Abbiamo provato il nuovo Mitsubishi L200 2020 nei dintorni di Malaga, per un primo contatto su strada. 

NUOVO MITSUBISHI L200 2020 

CARATTERISTICHE NUOVO MITSUBISHI L200

Esattamente 40 anni dopo il lancio del suo primo pick-up nella categoria da 1 tonnellata e con 4,7 milioni totali di esemplari venduti a livello globale (di cui 416.000 ancora in funzione in Europa nel 2019), arriva la sesta generazione del pick-up L200.

Improntato alla filosofia “Engineered Beyond Tough” che ha portato alla nascita delle successive generazioni di pick-up Mitsubishi, il nuovo veicolo commerciale è stato sviluppato seguendo il concetto di “Sport utility truck perfetto”.

posteriore-nuovo-mitsubishi-l200

Le caratteristiche del nuovo Mitsubishi L200 2020 includono un design muscoloso che integra una rinnovata linea del frontale Dynamic Shield, un sistema di trazione integrale in grado di offrire migliorate prestazioni all-terrain e l’uso di tecnologie di sicurezza attiva avanzate. La garanzia di durata e affidabilità del nuovo Mitsubishi L200 2020 per l’uso commerciale è completata da miglioramenti al comfort e alla guida per i clienti privati, aziende e liberi professionisti

Approfondisci: scopri la gamma Mitsubishi 2019

COSA CAMBIA 

Il nuovo Mitsubishi L200 fa il pieno di carattere: il frontale, completamente ridisegnato con lo scudo Dynamic shield, richiama il family feeling degli ultimi modelli Mitsubishi. Da evidenziare, pure il cofano più alto di 40 mm, i proiettori a Led, gli archi passaruota squadrati e i cerchi da 18″. Invariate le dimensioni esterne (rimane all’interno della “classe 5 metri”).  

L’abitacolo e la dotazione di sistemi di sicurezza e assistenza alla guida sono di ispirazione automobilistica: dai sedili al volante riscaldabile, dallo schermo a cristalli liquidi a colori ai tanti spazi portaoggetti. Da sottolineare, anche i rivestimenti sulla plancia di qualità più elevata.

interni-mitsubishi-l200

Otto le versioni disponibili: 3 Club Cab e 5 Double Cab. Quattro gli allestimenti: Inform, Invite, Intense e Diamond (questo solo per la versione a doppia cabina). Il prezzo di listino parte da 24.836 euro (Iva esclusa). Fino al 31 dicembre 2019, prezzo promozionale di attacco: 18.850 euro (Iva esclusa). 

COME VA 

Il nuovo Mitsubishi L200 è equipaggiato con un motore turbodiesel da 2,2 litri da 150 CV (un po’ rumoroso), abbinato a un cambio manuale o automatico a 6 rapporti per offrire un’accelerazione potente e fluida e prestazioni più silenziose. Il motore è dotato di sistema SCR a base di urea acquosa AdBlue, per abbattere le emissioni di NOx dai gas di scarico, ed è conforme alla normativa Euro 6d-Temp. Da settembre 2019, inoltre, è entrato in vigore il nuovo standard di omologazione Wltp.

pianale-nuovo-mitsubishi-l200

Quattro valvole per cilindro, turbocompressore a geometria variabile, picco di potenza a 3.500 giri, coppia massima di 400 Nm. Per quanto riguarda la tecnica, quindi, il precedente cambio automatico a cinque rapporti è stato sostituito con una nuova trasmissione a sei marce (non proprio immediato nell’assecondare il propulsore).  

Il nuovo Mitsubishi L200 promette una migliore guidabilità su strada, grazie a uno chassis più rigido e sospensioni con nuovi ammortizzatori e molle. In più, capacità di carico fino a 1.080 kg. Ottimo il comfort a bordo, durante i percorsi stradali.  

Leggi anche: arriva la nuova Mitsubishi Eclipse Cross diesel 2020

TRAZIONE INTEGRALE 

Novità per quanto riguarda la trazione integrale, abbinata ad un sistema in grado di migliorare la motricità in base al tipo di fondo: sono previsti i programmi di guida in modalità off-road con impostazioni specifiche ghiaia, fango/neve, sabbia e roccia, che modificano la risposta del motore, le quattro ruote motrici, il cambio e i freni.  

Due i sistemi 4×4 disponibili per il nuovo Mitsubishi L200: l’Easy-Select 4WD consente di scegliere fra trazione posteriore, integrale e integrale con il differenziale centrale bloccato, mentre il Super-Select 4WD ha anche le marce ridotte, pensato per offrire il massimo nella guida in fuoristrada.

cassone-mitsubishi-l200

Davvero buone le performance in off-road, così come l’insonorizzazione. Il nuovo Mitsubishi L200 2020 affronta e supera con facilità tutti gli ostacoli. 

ADAS NUOVO MITSUBISHI L200 2020

Il nuovo Mitsubishi L200 2020 dispone di una serie di sistemi di sicurezza attiva, come il Forward Collision Mitigation (che frena in caso di pericolo, rilevando sia veicoli sia pedoni), l’Ultrasonic Misacceleration Mitigation System (che evita gli impatti a bassa velocità e in parcheggio) il Blind Spot Warning con Lane Change Assist, l’Automatic High Beam, il Rear Cross Traffic Alert e il Multi Around Monitor (che, grazie ad alcune telecamere, permette di osservare l’esterno della vettura a 360°).

design-mitsubishi-l200

La lista si allunga con il Brake Assist, il Trailer Stability Assit, l’Hill Descent Control, l’Hill Start Assist e il Lane Departure Warning.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia