Le 5 auto elettriche a meno di 25.000 euro (senza contare gli incentivi)

I prezzi delle auto elettriche stanno diventando più abbordabili anche per il grande pubblico. Abbiamo selezionato 5 auto 100% elettriche già disponibili sul mercato italiano a meno di 25mila euro.

I prezzi delle auto elettriche si stanno finalmente abbassando. Considerati gli incentivi statali (6.000 euro con rottamazione) e quelli regionali, oltre ai contributi delle Concessionarie,  portarsi a casa una city car 100% elettrica a meno di 20.000 euro non è più un’impresa impossibile.

LA TATA ELETTRICA LOW COST

Il trend è quello: abbassare i prezzi e aumentare l’autonomia (grazie batterie più performanti e meno costose). Tra le novità in campo electric car, la Casa automobilistica indiana Tata presenterà la sua Altroz EV al Salone di Ginevra 2020. Si tratta di un’auto elettrica low cost, il cui prezzo dovrebbe assestarsi attorno ai 15.000 euro. È previsto che la Altroz elettrica arrivi anche in Europa, non prima però del 2021.

Leggi anche: Tutte le novità che vedremo al Salone di Ginevra 2020

LE AUTO ELETTRICHE A MENO DI 25MILA EURO

I 15.000 euro di listino sono ancora un obiettivo da raggiungere sul mercato italiano, ma le auto elettriche economiche esistono. Abbiamo selezionato 5 auto con prezzo di listino inferiore ai 25.000 euro, già pronte per essere acquistate.

ŠKODA CITIGOe iV

Skoda Citigo e IV

La citycar Škoda è disponibile da 22.300 €  nell’allestimento Ambition. con un generoso spazio interno, oltre 350 km di autonomia in città. Ne servono 23.700 € per l’allestimento Style (con sensori di parcheggio e vetri oscurati a partire dal montante B). Il sistema di guida assistita e la connettività sono di serie, carica fino all’80% in un’ora. Si può avere da € 75 al mese con € 6.000 di Ecobonus in caso di rottamazione (TAN 4,99 % fisso – TAEG 6,58 %).

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia