28 Dicembre 2017

Gamma Mini 2018: dopo la Clubman e la Countryman, arriva la nuova Mini 3P e 5P

La gamma Mini 2018 continua il processo di rinnovamento dei modelli. Dopo la Mini Clubman e la Mini Countryman, tocca alla Mini 3 porte e 5 porte rifarsi il look nel 2018. Infatti, è arrivato il momento del restyling di metà carriera, atteso in primavera.

Gamma Mini 2018 Countryman ibrida

La gamma Mini 2018 punta anche sulla nuova Mini Countryman: ancora più spaziosa, potente, performante ed esclusiva, con più personalità, valore e tecnologia. La Mini Clubman combina funzionalità e possibilità di utilizzo nella guida giornaliera e nei viaggi più lunghi, mantenendo comunque il divertimento di guida, il fascino premium e il tipico stile Mini. Per gli amanti della guida en plein air, infine, c’è la Mini Cabrio.

GAMMA MINI 2018

MINI 3P E 5P

Con facelift di metà carriera, la terza generazione della Mini moderna si evolve nei dettagli, mantenendo le proprie peculiarità stilistiche. L’icona britannica disporrà di nuovi gruppi ottici full Led e indicatori di direzione che seguiranno il profilo della cornice del faro. Novità anche dal punto di vista tecnologico. Oltre ai sistemi di sicurezza attiva, ci sarà anche una versione aggiornata dell’infotainment (con un schermo tattile derivato dalla Mini Countryman).

Gamma Mini 2018 versione 3 porte

In sintesi, il restyling porterà un upgrade del design, novità per le motorizzazioni e nuovi cambi automatici, ulteriori opzioni di personalizzazione e un ampliamento dei servizi digitali disponibili nell’ambito dell’offerta Mini Connected. Resteranno, comunque, le sempreverdi versioni con cambio manuale.

Leggi Anche: Come sarà la futura Mini elettrica.

MINI COUNTRYMAN

La Mini Countryman è stata indiscutibilmente un successo trasversale. Il segreto è custodito nella capacità di anticipare le esigenze del mercato spingendo su versatilità, dimensioni, trazione integrale e design unico. La nuova generazione della Countryman rappresenta un’evoluzione in termini di prodotto, consolidando la presenza del marchio all’interno del segmento delle vetture compatte premium a trazione integrale.

Mini Countryman Cooper All4

La Mini formato crossover ha interni personali e curati e offre una buona abitabilità. È lunga 4,30 metri, alta 1,56 metr e larga 1,82 metri. Il bagagliaio ha una capacità base di 450 litri. Si può arrivare a 566 litri semplicemente sfruttando la Cargo Position dei sedili posteriori, facendoli avanzare di 13 cm, o raggiungere i 1.390 litri abbattendo i sedili posteriori. La nuova Mini Countryman beneficia dell’ultima generazione di motorizzazioni benzina e diesel interamente in alluminio, a bassi consumi ed emissioni, progettate dal BMW Group.

Mini Countryman offroad

La vera novità è rappresentata dalla versione plug-in Hybrid: Mini Cooper S E Countryman ALL4. Questo modello combina un motore TwinPower Turbo benzina da 1.5 litri (136 Cv) all’anteriore con un motore elettrico da 88 Cv al posteriore. Risultato: la vettura garantisce una potenza combinata di 224 Cv, con consumi di 2,1 l/100 km (nel ciclo misto) ed emissioni pari a 49 g/km di CO2 (secondo i dati dichiarati dalla Casa). Di serie il cambio automatico a 6 rapporti. L’autonomia in modalità esclusivamente elettrica è di 40 km.

Leggi Anche: Il test drive della Mini Countryman.

MINI CLUBMAN

La Mini Clubman incarna una nuova interpretazione del concetto Shooting-Brake, orientata per la prima volta ai criteri che deve soddisfare una vettura compatta. In pratica, è una “media” con due ampie porte per lato e un bagagliaio dalla discreta capacità (360 litri in configurazione standard, schienale del divanetto posteriore ribaltabile nel rapporto 40:20:40; volume massimo di carico 1.250 litri), accessibile attraverso due antine.

Gamma Mini 2018 Clubman dinamica

Curate le finiture, con interni completamente ridisegnati. Le prestazioni sono soddisfacenti già con i più piccoli tre cilindri turbo 1.5. Si può scegliere anche la trazione integrale All4. Non male il comfort. Ottima anche la maneggevolezza. Ricca l’offerta di sistemi di assistenza alla guida.

Rispetto al modello precedente, la nuova Mini Clubman è più matura, in termini di versatilità, abitabilità e sostanza. Le dimensioni esterne ed interne sono più generose anche rispetto alla Mini 5 porte: lunghezza + 27 centimetri, larghezza + 9 centimetri, passo + 10 centimetri. Insomma, una cinque posti completa.

Leggi Anche: La Mini Clubman nella flotta del car sharing di DriveNow, a Milano.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia